7.549 CONDIVISIONI
18 Luglio 2022
21:04

Donna transgender detenuta in prigione per donne mette incinte due carcerate: trasferita

Demi Minor, 27enne americana, fino al mese scorso si trovava all’Edna Mahan Correctional Facility di Clinton, in New Jersey. Ha denunciato di essere stata picchiata dalle guardie durante il trasferimento nella nuova prigione.
A cura di Biagio Chiariello
7.549 CONDIVISIONI

Una 27enne americana transgender detenuta in una prigione per sole donne nel New Jersey è stata trasferita in un'altra struttura dopo aver messo incinte due detenute all'inizio di quest'anno. Come si legge su Fox News, Demi Minor è stata trasferita il mese scorso dall'Edna Mahan Correctional Facility di Clinton al Garden State Youth Correctional Facility situata nella contea di Burlington.

Dan Sperrazza, un portavoce del Dipartimento Statale di Correzione (NJDOC), ha detto a NJ.com, che Minor sta scontando una condanna a 30 anni per omicidio colposo.

Lo scorso aprile Sperrazza aveva già affermato che due donne di Edna Mahan erano rimaste incinte dopo "rapporti sessuali consensuali con un'altra persona incarcerata". In un post del 15 luglio, la Minor ha scritto sul suo sito web Justice 4 Demi che gli agenti l'hanno picchiata durante il suo trasferimento.

"NJDOC non può commentare alcuna indagine attiva", si legge in una dichiarazione a Fox News. "Il Dipartimento ha tolleranza zero per gli abusi e la sicurezza dei detenuti e del personale sono di fondamentale importanza".

La struttura correttiva di Edna Mahan ha dovuto affrontare una lunga serie di scandali relativi ad abusi sessuali e il governatore Phil Murphy ha annunciato l'anno scorso l'intenzione di chiudere la struttura, che è l'unica prigione femminile del New Jersey.

Nel 2021, il New Jersey ha approvato una politica per consentire ai prigionieri di essere ospitati in base alla loro identità di genere a seguito di una causa intentata da un detenuto trans che ha vissuto in carceri maschili per 18 mesi e dall'American Civil Liberties Union del New Jersey.

Sperrazza ha detto al giornale che mentre l'NJDOC continua a operare secondo questa linea, "il dipartimento sta attualmente rivedendo la politica relativa ai detenuti transgender con l'intenzione di implementare piccole modifiche".

7.549 CONDIVISIONI
Inondazioni Pakistan: il dramma delle donne incinte senza medicine e cure mediche
Inondazioni Pakistan: il dramma delle donne incinte senza medicine e cure mediche
Reggio Emilia, donna incinta schiacciata dalla propria auto nel cortile di casa
Reggio Emilia, donna incinta schiacciata dalla propria auto nel cortile di casa
Giorgia Meloni sarà la prima donna premier, ma per le donne è una pessima notizia
Giorgia Meloni sarà la prima donna premier, ma per le donne è una pessima notizia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni