1.689 CONDIVISIONI
19 Agosto 2021
17:09

Australia, serpente lungo 3 metri spunta dallo scaffale delle spezie in un supermercato di Sydney

A volte capita di avere un ospite indesiderato e quando è un serpente la situazione diventa ancora più difficile da gestire. Lo sa bene una ragazza australiana che lunedì scorso ha “incontrato” tra gli scaffali di un supermercato a Sydney un pitone di circa tre metri: “Era nascosto tra le spezie e quando mi sono girata me lo sono ritrovato a 20 cm dalla faccia”, ha raccontato sui social la 25enne dove ha anche condiviso il video della sua singolare esperienza.
A cura di Chiara Ammendola
1.689 CONDIVISIONI
Il serpente avvistato tra gli scaffali (foto Twitter)
Il serpente avvistato tra gli scaffali (foto Twitter)

Sembrava un pomeriggio qualunque, in un supermercato come tanti della città di Sydney, ma quella di Helaina non è stata una spesa ordinaria perché ad attenderla tra gli scaffali c'era un serpente, nello specifico un pitone di 3 metri.

A raccontare la vicenda sui social è la protagonista, la 25enne Helaina Alati, che lunedì si è recata nel supermercato Woolworths che si trova ai margini di un'ampia distesa di boscaglia alla periferia nord-ovest della città di Sydney in Australia. La giovane, che per fortuna ha dimestichezza con i rettili, si stava aggirando tra gli scaffali quando, giunta davanti a quello delle spezie, ha notato il pitone venire fuori proprio tra un barattolino di curry e uno di pepe. "Ho girato la testa e me lo sono ritrovato a circa 20 cm dalla mia faccia: mi guardava dritto negli occhi", ha raccontato la 25enne alla BBC che ha riportato la notizia, come numerosi altri giornali internazionali.

A quel punto, vista la sua esperienza con i rettili, la giovane ha fatto sapere ai dipendenti del supermercato di poterli liberare da quell'ospite indesiderato e così dopo aver recuperato la sacca da serpente ha fatto ritorno nello store per catturare l'animale. Non prima di aver girato un video che postato sui social ha fatto il giro del web in poco tempo. Dopo aver fatto entrare il pitone lungo almeno tre metri nella borse lo ha portato in un bosco vicino dove lo ha liberato. Alati, che in passato ha fatto volontariato per un'organizzazione di salvataggio della fauna selvatica di Sydney, non è riuscita ancora a capire come e perché l'animale sia entrato nel supermercato: "Forse era in cerca di una compagna. Ho capito subito che non era velenoso, che non era aggressivo, che non non sarebbe stato un problema per nessuno".

1.689 CONDIVISIONI
Pasta ritirata dagli scaffali dei supermercati, scatta l'allerta alimentare del Ministero
Pasta ritirata dagli scaffali dei supermercati, scatta l'allerta alimentare del Ministero
Dopo un viaggio lungo 3 giorni, salvate 88 persone su una piccola barca alla deriva
Dopo un viaggio lungo 3 giorni, salvate 88 persone su una piccola barca alla deriva
37 di Viral News
Cleo Smith ritrovata in una casa chiusa a chiave, la gioia della mamma: “La famiglia di nuovo unita”
Cleo Smith ritrovata in una casa chiusa a chiave, la gioia della mamma: “La famiglia di nuovo unita”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni