20 Gennaio 2022
17:58

Come funziona il Bonus prima casa giovani nel 2022: le agevolazioni per gli under 36

Il bonus prima casa under giovani 36 prevede una serie di agevolazioni fiscali, anche sui mutui, per facilitare l’autonomia abitativa dei ragazzi italiani. Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti per ottenerlo e come fare domanda.
A cura di Daniela Brucalossi

Il bonus casa under 36 prevede agevolazioni fiscali per i giovani nati a partire dal 1986 che vogliono acquistare la prima abitazione. Il termine per fare domanda della misura, introdotta dal Decreto Sostegni bis nel maggio 2021 per facilitare l'autonomia abitativa dei ragazzi italiani, è stato prorogato per altri sei mesi dalla Legge di Bilancio 2022: c'è tempo quindi fino al 31 dicembre 2022. Il bonus casa under 36, che prevede anche agevolazioni fiscali in materia di mutui, spetta a tutti coloro che non hanno ancora compiuto 36 anni nell'anno del rogito, sono in possesso di un Isee inferiore a 40mila euro e possono dimostrare di dover accendere un mutuo che non superi i 250mila euro per l'acquisto di una casa adibita ad abitazione principale (sono escluse quelle accatastate come abitazioni di lusso). Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le agevolazioni previste e come fare domanda.

Come funziona e quali sono le agevolazioni del Bonus prima casa under 36

Il bonus destinato ai giovani under 36 che vogliono comprare la prima casa comprende varie agevolazioni, come si legge sul sito dell'Agenzia delle Entrate:

  • lo Stato concede la propria garanzia sull'80% della quota capitale del mutuo acceso per l'acquisto dell'abitazione; in questo modo possono accedervi anche coloro che non hanno un contratto a tempo indeterminato o sono lavoratori autonomi;
  • il tasso effettivo globale (TEG) sul mutuo non può essere superiore al tasso effettivo globale medio (TEGM), pubblicato trimestralmente dal Ministero dell’economia
  • esenzione dall'imposta di registro
  • esenzione dall'imposta ipotecaria e catastale
  • nel caso in cui l'immobile venga acquistato da un costruttore con Iva al 4%, questa verrà riconosciuta come credito d'imposta
  • esenzione dall’imposta sostitutiva dello 0,25% sul finanziamento per acquisto, costruzione o ristrutturazione dell’immobile

A chi spettano le agevolazioni per la prima casa

Per poter richiedere il bonus casa under 36 bisogna possedere due requisiti precisi:

  • non avere ancora compiuto 36 anni nell'anno solare in cui si firma il rogito
  • essere in possesso di un Isee inferiore a 40mila euro annui (sempre nell'anno solare in cui si firma il rogito)

Chi può fare la domanda per il bonus prima casa giovani

Oltre ai requisiti anagrafici e di reddito, per ottenere il bonus prima casa under 36 è necessario attenersi ad altre disposizioni riguardanti la tipologia di mutuo e di immobili acquistati:

  • il mutuo stipulato per l'acquisto della prima casa non deve superare i 250mila euro
  • la casa acquistata deve essere necessariamente adibita ad abitazione principale
  • la prima casa acquistata non deve essere registrata al catasto come abitazione di lusso

Come fare domanda per ottenere il Bonus

Per fare domanda del bonus prima casa under 36 è necessario effettuare una serie di operazioni:

  • andare sul sito della Consap (la società controllata dal Ministero dello sviluppo economico che assicura i finanziamenti agevolati dallo Stato)
  • cliccare sulla sezione "Fondo prima casa" e successivamente sull'icona "Normativa e modulistica"
  • scaricare l'apposito modulo e compilarlo con i dati richiesti
  • verificare nella lista pubblicata sul portale Consap che la propria banca rientri tra quelle che garantiscono il prestito in questa modalità
  • recarsi in banca portando con sé il modulo compilato, la dichiarazione Isee e un documento d'identità valido
Maturità 2022, come sarà l'esame di Stato: date prima e seconda prova, materie e ultime news
Maturità 2022, come sarà l'esame di Stato: date prima e seconda prova, materie e ultime news
Prima prova maturità 2022: date, tracce e simulazioni del Ministero
Prima prova maturità 2022: date, tracce e simulazioni del Ministero
Come funziona il bonus 200 euro, quando arriva e chi ne ha diritto
Come funziona il bonus 200 euro, quando arriva e chi ne ha diritto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni