Due diversi casi di cronaca scuotono il Natale in provincia di Cuneo. Due drammatiche notizie che arrivano da due zone aree della Granda.

A Monterosso Grana un uomo e una donna di nazionalità francese, di 56 anni stando a quanto riferito da chi ha chiamato il 118, hanno perso la vita per intossicazione da monossido di carbonio. I sanitari intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che accertare il decesso. Al momento non risultano altre persone coinvolte.

Sulle piste da sci di Prato Nevoso si ha avuto un grave incidente. La dinamica dell'incidente non è stata accertata né è chiaro se la piccola si trovasse insieme dei genitori. A quanto si apprende la bimba ha subito nella caduta un trauma cranico e sarebbe ora in condizioni gravi. Subito dopo la caduta è scattato l'allarme e si è messa in moto la macchina dei soccorsi. La piccola è stata accompagnata in codice rosso nel capoluogo piemontese da un'eliambulanza del 118 atterrata nella stazione sciistica, ed è giunta in ospedale, dove sta ricevendo le cure del personale medico.