Natale a casa con Monet. È questo lo slogan scelto dagli organizzatori della mostra allestita a Palazzo Albergati di Bologna chiusa al pubblico a causa delle restrizioni per il contenimento della pandemia da Covid-19. Tuttavia, anche se le mostre e i musei lungo tutta la penisola sono chiusi, la voglia di godere delle meraviglie dell’arte è grande per il pubblico amante delle esposizioni e della cultura. Per il periodo natalizio, quindi, ecco l'idea: una visita guidata in diretta alla mostra “Monet e gli Impressionisti”, comodamente da casa, con tanto di guida ai capolavori: quella di Sergio Gaddi, divulgatore d’arte.

Al prezzo di 5 euro, quindi, si potrà accedere virtualmente nelle sale di Palazzo Albergati di Bologna, con un collegamento Zoom e ammirare i 57 capolavori di Monet e dei maggiori esponenti dell’Impressionismo francese esposti provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi. Da Manet a Renoir, fino a Degas, Corot, Sisley, Caillebotte, Morisot, Boudin, Pissarro e Signac.

La visita ha un calendario di incontri fissati e non registrati preventivamente. Pensata in 5 appuntamenti (26 e 30 dicembre, e poi il 1-3-6 gennaio, alle ore 18), non è soltanto un tour virtuale, ma una visita guidata, sala per sala, che consentirà di godersi, da soli o in compagnia, un viaggio unico tra i capolavori di Monet e dei più grandi Impressionisti. Al termine della visita, della durata di circa un’ora, si potrà poi dialogare con Sergio Gaddi per porre domande e approfondire i temi della visita legati alle opere appena ammirate.