25 Ottobre 2021
13:01

Lucca Comics 2021: gli ospiti e gli appuntamenti più interessanti del festival del fumetto

Ormai manca poco: dopo l’edizione “mutilata” dello scorso anno, Lucca Comics & Games ripartirà finalmente in presenza, tornando a riproporre agli appassionati di fumetti  – e più in generale di cultura pop – un’agenda ricca di appuntamenti, laboratori e seminari, impreziosita dalla presenza di ospiti di caratura internazionale.

Ormai manca poco: dopo l'edizione "mutilata" dello scorso anno, Lucca Comics & Games ripartirà finalmente in presenza, tornando a riproporre agli appassionati di fumetti  – e più in generale di cultura pop – un'agenda ricca di appuntamenti, laboratori e seminari, impreziosita dalla presenza di ospiti di caratura internazionale. La fiera di settore più prestigiosa d'Europa si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre, tornando finalmente in contatto diretto con una community capace di regalare all'evento quell'aura di unicità che, da sempre, lo contraddistingue a livello mondiale. Un entusiasmo che ha coinvolto anche il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini: "Dopo due anni, finalmente la nostra città torna a essere protagonista con il suo festival – ha dichiarato il primo cittadino – Un appuntamento ormai irrinunciabile, diventato vero riferimento per tutti gli appassionati della cultura pop in genere e importante per il nostro territorio"

Lucca Comics & Games 2021: "… a riveder le stelle"

Un'euforia resa evidente anche dal claim scelto per l'edizione di quest'anno: "A riveder le stelle", omaggio esplicito a Dante Alighieri in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla sua morte. Anche il manifesto ufficiale della manifestazione, realizzato dall'illustratore Paolo Barbieri, è una sentita dedica al Sommo Poeta, ulteriore dimostrazione di come la Divina Commedia rappresenterà un fil rouge in grado di attraversare l'intero evento. Un auspicio significativo, a maggior ragione dopo più di un anno e mezzo di pandemia. A Dante saranno infatti dedicati ben quattro panel, tra cui quello con il direttore degli Uffizi Eike Schmidt; inoltre, Treccani presenterà l'evento "La Commedia nello specchio delle immagini". Tuttavia, al netto del comprensibile entusiasmo creatosi attorno a un appuntamento così importante e sentito, la sicurezza sarà la priorità assoluta degli organizzazione: l'ingresso sarà infatti consentito a una platea di massimo 20mila visitatori, previa esibizione del green pass.

Gli appuntamenti di Lucca Comics, tra musica e disegno

Anche la musica rappresenterà una delle componenti principali della manifestazione, come dimostrato dalla rassegna Rock & Comics. Durante l'incontro, Caparezza promuoverà la versione a fumetti del vinile del suo ultimo album, Exuvia, sceneggiata e disegnata da Simone Bianchi e Pau, il cantante dei Negrita, presenterà una serie di disegni realizzati durante i duri mesi del lockdown. Tra gli ospiti anche Shade, che parlerà della sua insana passione per Naruto, e i Lacuna Coil, che a luglio sono stati tributati da una variant cover della mini-serie "Batman: Death Metal". Inoltre, Caterina Rocchi di Lucca Manga School e Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari saranno ospiti della Japan Town il 30 ottobre alle 12: un'occasione unica in cui due arti diverse ma unite da una forte passione, si incontrano e si raccontano con alcuni dei loro importanti esponenti.

Non solo Frank Miller: i principali ospiti di Lucca Comics & Games 2021

Tanti gli ospiti che renderanno speciale questa edizione, a partire da Roberto Saviano, che presenterà il suo fumetto Sono ancora vivo, disegnato dall'illustratore israeliano Asaf Anuka, e Carlo Lucarelli che, con la collaborazione di Sky Arte, condurrà l'evento "In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe". Spazio anche agli ospiti internazionali, come Ryan Ottley (il disegnatore di Invincible, il fumetto da cui è tratta l'omonima serie animata prodotta da Amazon Prime), che presenterà "Rick Grimes 2000", fumetto realizzato insieme a Robert Kirkman (oltre a Invincible, la coppia è famosa per la realizzazione di un altro fumetto seminale come "The Walking Dead"). Tuttavia, l'elefante nella stanza di questa edizione sarà il fumettista americano Frank Miller, legato indissolubilmente al personaggio di Batman e autore di lavori seminali come "300" e "Sin City". L’autore – che era già stato ospite della provincia toscana nel 2016 – presenterà il documentario "Frank Miller – American Genius", diretto dalla regista Silenn Thomas, dedicato alla sua lunga e proficua carriera. Miller sarà protagonista di una Masterclass e verrà intervistato sul canale Twitch di Lucca Comics dallo YouTuber Claudio Di Biagio, dalla streamer Kurolily, dall’illustratrice CKibe e dallo sceneggiatore Bonelli Roberto Recchioni.

Il fumetto contro gli stereotipi sulla sessualità delle persone con disabilità
Il fumetto contro gli stereotipi sulla sessualità delle persone con disabilità
iPad, iPhone e AirPods: tutti i prodotti Apple in offerta su Amazon per il Black Friday 2021
iPad, iPhone e AirPods: tutti i prodotti Apple in offerta su Amazon per il Black Friday 2021
Accademia della Crusca: "Usare 'booster' al posto di 'richiamo' non aiuta chi ha paura del vaccino"
Accademia della Crusca: "Usare 'booster' al posto di 'richiamo' non aiuta chi ha paura del vaccino"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni