31 Marzo 2015
15:09

Libri d’arte gratuiti da consultare online: i cataloghi free del Metropolitan di New York

Il Metropolitan di New York mette online 50 anni di cataloghi d’arte, liberamente consultabili e scaricabili. Ecco come accedere all’archivio.
A cura di Luca Iavarone

Il Metropolitan Museum of Art, abbreviato con "Met", è uno musei più importanti al mondo. Ha una sede principale presso il Central Park di New York e una sede secondaria dedicata all'arte medievale, chiamata The Cloisters, sull'isola di Manhattan.  Diciannove le sezioni in cui è divisa la gigantesca collezione permanente, che vanta ben 2 milioni di opere d'arte. Dall'arte classica, all'antico Egitto, dai grandi maestri Europei all'arte statunitense e moderna, il Met contiene anche moltissime opere africane, asiatiche, bizantine e islamiche, nonché una collezione enciclopedica di strumenti musicali, abiti, armi e armature di ogni provenienza e civiltà.

Il MetPublications e i cataloghi online gratuiti

Grazie a un'intuizione straordinaria e a una politica di enorme apertura verso il pubblico e le nuove tecnologie, c'è una sezione del sito del Met, denominata MetPublications, dedicata alla pubblicazioni dal 1964 ad oggi. Qui i cataloghi sono accessibili e consultabili gratuitamente, molti possono essere scaricabili senza limiti e fruiti con facilità disarmante. Cinque decenni di libri stampati e prodotti dal Met, interamente dedicati all'arte di ogni periodo, sono a completa disposizione degli utenti del web, per una incredibile iniziativa editoriale.

Edizioni epocali consultabili liberamente

Una scelta che ha fatto scalpore tra gli appassionati e gli studiosi che possono, così, accedere a un patrimonio vastissimo e ripercorrere le tappe di mostre bellissime ed epocali. «Abbiamo strutturato il sito pochi anni fa, – spiegano i responsabili dell'iniziativa – quando offrimmo 397 libri interamente gratuiti per la lettura, tra cui "American Impressionism and Realism: The Painting of Modern Life, 1885–1915", "Leonardo da Vinci: Anatomical Drawings from the Royal Library" e "Wisdom Embodied: Chinese Buddhist and Daoist Sculpture in The Metropolitan Museum of Art". Una politica che il Met ha mantenuto, arricchendo il tesoro digitale di allora e arrivando, oggi, ad offrire non meno di 422 cataloghi d'arte e libri».

Come accedere all'archivio del Met

Si può accedere facilmente alla collezione attuale da qui. Si potrà usufruire di accesso illimitato a quello che potremmo considerare un vero e proprio monumento librario, con un valore storico e culturale di raro pregio. Tra i volumi più importanti: "African IvoriesChess: East and West, Past and Present", "Modern Design in The Metropolitan Museum of Art, 1890–1990", "Vincent Van Gogh: The Drawings", "French Art Deco" e un guida del museo stesso datata 1972.

La "sorella minore" della Statua della Libertà arriva a New York
La "sorella minore" della Statua della Libertà arriva a New York
22 di askanews
Sting in vacanza a Positano, canta "Englishman in New York"
Sting in vacanza a Positano, canta "Englishman in New York"
Comunali, Salvini guarda a New York: "Voglio l'ex sindaco Rudolph Giuliani nella mia squadra"
Comunali, Salvini guarda a New York: "Voglio l'ex sindaco Rudolph Giuliani nella mia squadra"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni