Un libro dei ricordi da parte dei compagni di scuola, un torneo sportivo in loro onore e una raccolta fondi organizzata dalla chiesta metodista locale per i funerali e la tumulazione dei due piccoli fratellini. Così la comunità si è stretta attorno alla famiglia di Benjamin e David, i due piccoli di 11 e 14 anni volati giù dal balcone dell’ottavo piano del palazzo dove abitavano a Bologna il 23 marzo scorso. In vista dei funerali dei due piccoli, in programma per sabato 20 aprile nella chiesa metodista di Bologna, in via Venezian, infatti in questi giorni si susseguono iniziative per ricordare i due fratellini e per aiutare la famiglia colpita da un lutto così atroce e alle prese ora con i costi del trasporto delle salme in Kenya, il paese di origine dei genitori, dove saranno seppellite.

Una raccolta fondi è stata lanciata dalla stessa chiesa metodista guidata dal pastore Michel Charbonnier raccogliendo le richieste che arrivavano dai fedeli. "In molti ci chiedete notizie di Lilian e Nathan, dei loro bambini, e anche informazioni su come poterli aiutare e far sentire loro la nostra vicinanza e il nostro affetto nella tragedia che li ha colpiti" ha spiegato il pastore in una lettera alla comunità, dando il via alla colletta "per aiutarli a sostenere le tante, ingenti spese che un evento del genere, oltre a tutta la sofferenza, porta con sé". Chi volesse contribuire può farlo con un’offerta sul conto intestato alla chiesa metodista di Bologna e Modena presso l’Unicredit Iban IT89N0200802435000104296218, indicando nella causale "per Lilian e Nathan", oppure presentandosi personalmente nella chiesa di via Venezian.

Intanto all’istituto scolastico Croce di Casalecchio, dove David frequentava la terza media e Benjamin la quinta elementare, i loro compagni di classe hanno voluto onorarli con una sorta di libro ricordo con decine di messaggi, in forma anonima, che raccontano le esperienze dei due fratellini in classe. A Benjamin e David verrà dedicata anche un’aula e un torneo sportivo sarà organizzato ogni anno in loro onore.