26 Marzo 2011
11:39

Voragine a Ravenna inghiotte un auto di passaggio: gravi due donne

Sulla strada provinciale Viale Manzoni, nei pressi di Ravenna, si è aperta una voragine che ha inghiottito quasi interamente un auto sulla quale viaggiavano due donne, ricoverate poi in ospedale per le gravi ferite.
A cura di danila mancini
viale manzoni a ravenna dove si è aperta la voragine

E' successo sulla strada provinciale Viale Manzoni che conduce a Lido Adriano, vicino Ravenna: si è aperta una voragine, che ha inghiottito un auto, nella quale viaggiavano due donne di 58 e 60 anni. Sono state ricoverate, a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente, una al Bufalini di Cesena, l'altra al Santa Maria delle Croci di Ravenna. Carabinieri e vigili del fuoco sono attualmente a lavoro per accertare le cause, che hanno provocato la voragine. La strada per questioni di sicurezza è stata transennata.

La Fiat 600 di colore blu stava percorrendo Viale Manzoni, intorno alle 13 di ieri, quando si è aperta una gigantesca voragine, che ha inghiottito quasi interamente l'automobile. Dalle immagini, diffuse sulla rete, si capisce la gravità dell'accaduto: le due donne che viaggiavano nella vettura, infatti, sono state ricoverate per le gravi ferite riportate. Secondo una prima ricostruzione, il cedimento potrebbe essere stato causo dalla rottura di una tubatura: l'acqua, avendo roso i sedimenti, ha poi provocato la voragine al passaggio dell'auto.

Questa la dichiarazioni ufficiale del sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci: "Nulla sarà omesso nell ‘accertamento di eventuali responsabilità in questo gravissimo episodio. Siamo in contatto con i sanitari per seguire costantemente l'evolversi del quadro clinico delle due donne ferite. Allo stato delle informazioni in nostro possesso, il cedimento della strada è stato conseguente al cedimento della tubatura di scolo sottostante".

La strada è franata sopra lo scolo Ferrari, un canale utilizzato per fare defluire le acque meteoriche dai terreni agricoli al mare, dall'impianto idrovoro "Rasponi" del Consorzio di Bonifica, come si legge sul Ravennanotizie.it. Pare, inoltre, che in mattinata, prima dunque della frana, sia giunta una segnalazione al 113, che avvertiva di uno anomalo avvallamento lungo la strada.

Lasciano due bimbe in auto sotto il sole per andare a mangiare un panino, denunciate madre e zia
Lasciano due bimbe in auto sotto il sole per andare a mangiare un panino, denunciate madre e zia
Precipitano due 14enni in montagna, un coetaneo cerca di salvarli: uno muore, gli altri sono gravi
Precipitano due 14enni in montagna, un coetaneo cerca di salvarli: uno muore, gli altri sono gravi
Bloccato nell’auto incendiata, Patrick muore tra le fiamme dopo lo schianto: deceduto anche centauro
Bloccato nell’auto incendiata, Patrick muore tra le fiamme dopo lo schianto: deceduto anche centauro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni