Schianto mortale a Cavallino Treporti, in provincia di Venezia. Un'auto si è scontrata con uno scooter su via della Ricevitoria e nell'impatto ha perso la vita un uomo di 43 anni. Si tratta di Franco Zanella, di professione panettiere, che era alla guida della moto. Gli inquirenti sono ancora al lavoro per cercare di capire la dinamica dell'incidente, verificatosi nella tarda mattinata di domenica. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima si trovava a bordo di una Yamaha T-Max quando un suv Peugeot 4008 con al volante un 44enne, residente nel territorio di Venezia, avrebbe tentato un'inversione di marcia.

Ma il centauro non sarebbe riuscito ad evitare l'impatto con la vettura in manovra, finendo così sotto il suv. Immediati sono giunti i soccorsi dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118, che avevano anche allertato l'elisoccorso. Ma le condizioni di Zanella sono apparse da subito molto gravi, ed è deceduto pochi minuti più tardi. L'uomo era molto conosciuto nel piccolo paese veneto, per via della sua professione. Lavorava, infatti, nel panificio a conduzione familiare su via Trepontina.