3.615 CONDIVISIONI
23 Gennaio 2023
08:13

Tre giovani morti nell’incidente, i genitori hanno visto l’auto distrutta e hanno chiamato i soccorsi

Tragico incidente ieri sulla strada provinciale che collega Massafra a Martina Franca, in cui hanno perso la vita tre giovanissimi: sono stati i genitori di due ragazzi morti, Leonardo Carucci di 19 anni e la sorellina più piccola, Antonella Carucci di soli 13 anni, a chiamare i soccorsi mentre passavano con la loro auto per la stessa strada.
A cura di Ida Artiaco
3.615 CONDIVISIONI

Stavano percorrendo la strada provinciale che collega Massafra a Martina Franca, nel versante occidentale della provincia di Taranto, quando hanno visto un'auto accartocciata su se stessa e hanno chiamato i soccorsi. Poco dopo si sono resi conto che proprio in quella vettura c'erano i loro figli, Leonardo Carucci di 19 anni e la sorellina più piccola, Antonella Carucci di soli 13 anni.

È una tragedia nella tragedia quella che si è consumata in Puglia ieri sera, quando in seguito ad un incidente stradale hanno perso la vita tre giovanissimi: oltre ai due fratelli Carucci, anche Leo Conte, 20 anni. Sono stati i genitori dei  primi due a lanciare l'allarme, a pochi minuti dallo schianto fatale, mentre rincasavano da una giornata fuori casa.

Per il quarto passeggero, Giuseppe Convertino, 18 anni e figlio di una consigliera comunale di Massafra, la prognosi resta riservata. Ha riportato un trauma cranico e fratture alle gambe e alle braccia, ma con il passare delle ore sembra che le sue condizioni siano migliorate e non sarebbe più in pericolo di vita. Ha riportato un trauma cranico e diverse fratture.

Indagini sono ancora in corso per ricostruire esattamente la dinamica di quanto successo: a quanto pare i quattro amici avevano trascorso il pranzo della domenica in un ristorante di sushi a Martina Franca. Poi si sono messi in macchina in direzione Martina Franca, quando intorno alle 18, per cause che sono ancora in via di accertamento, l'Opel corsa sulla quale viaggiavano è uscita di strada, finendo impattando violentemente contro un muro di cemento. A complicare tutto, forse, anche la pioggia.

Pochi secondi dopo la tragedia, come riporta Il Quotidiano di Puglia, Leonardo e Antonella Carucci passavano di lì con la loro auto per tornare a Massafra. Hanno visto la Opel semidistrutta e hanno chiamato i soccorsi. Ma quando questi ultimi sono arrivati sul posto era già troppo tardi: i loro due figli sono stati estratti dalla lamiere dell'auto già senza vita.

3.615 CONDIVISIONI
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Bagnara, a 10 anni travolta e uccisa in strada: era uscita dall'auto dei genitori rimasta in panne
Bagnara, a 10 anni travolta e uccisa in strada: era uscita dall'auto dei genitori rimasta in panne
Verona, auto esce di strada e finisce in canale: chi erano i tre ragazzi morti nell'incidente
Verona, auto esce di strada e finisce in canale: chi erano i tre ragazzi morti nell'incidente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni