Un terribile incidente avvenuto a Riva Presso Chieri, in strada Madonna della Fontana ha interessato 3 ragazzi giovanissimi, di appena 20 anni, mentre erano a bordo di una Fiat Punto, di ritorno da una piccola "reunion" di Pasquetta. I tre, in viaggio sulla vettura di uno dei ragazzi, hanno sbattuto contro un albero dopo che il conducente ha perso il controllo della vettura per cause che sono ancora da accertare.

Il conducente, di appena 21 anni, è morto sul colpo. Simone Martini avrebbe compiuto 22 anni a settembre. Il ragazzo era molto conosciuto in zona: amichevole e molto bello, era facile notarlo in mezzo alla gente. Era molto avvezzo alle nuove conoscenze come alla socialità. Aveva frequentato il liceo Scientifico Monti a Chieri, dove aveva costruito diverse amicizie negli anni della scuola. Sconvolti i familiari e la sorella Giorgia. Anche gli amici hanno riempito di messaggi di cordoglio i profili social del giovane. Con lui sulla Fiat Punto altri due ragazzi: entrambi sono rimasti feriti e sono stati estratti dalla vettura dai vigili del fuoco. Sono stati portati d'urgenza al CTO di Torino con l'elisoccorso. Fortunatamente, i due non sarebbero in pericolo di vita e i medici si dichiarano fiduciosi su una ripresa.

I ragazzi erano stati poco lontani da casa per una grigliata con pochi intimi. Finito il pranzo, i ragazzi sono saliti sulla punto per dirigersi a casa di altre persone, ma hanno perso il controllo della vettura durante il tragitto per cause che restano da accertare. I tre si sono schiantati contro un albero, ma l'impatto ha distrutto la Fiat Punto, causando la morte sul colpo del giovanissimo guidatore. Indagano ora le forze dell'ordine sulle cause del sinistro stradale. Si resta nel frattempo in attesa delle dimissioni degli altri due passeggeri feriti.