Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 15:27 di oggi, lunedì 5 ottobre, con epicentro a Valmozzola, in provincia di Parma, a pochi chilometri da Borgo Val di Taro. Lo rende noto l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il sisma si è verificato ad una profondità di 61 chilometri. Tanta la paura tra la popolazione, nonostante la profondità dell'evento, ma al momento pare non ci siano danni a cose o persone. La scossa sarebbe stata nitidamente avvertita in tutta la Val di Taro, così come testimoniano i numerosi messaggi lasciati sui social network da parte degli utenti.

Altri comuni vicini alla zona dell’epicentro e segnalati sul sito dell'Ingv sono: SolignanoVarsiPontremoliBardiCorniglioAlbaretoCompianoTerenzo. Ma la scossa sarebbe stata avvertita anche in Liguria, fino alla provincia di La Spezia, oltre che a Carrara, Chiavari, Santa Margherita Ligure e nella zona della Lucchesia. La notizia del terremoto è stata data anche dalla Croce Rossa – Comitato di Parma che su Facebook ha scritto: "Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 15:27 nell'appennino parmense. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma si è registrato 4 km a sud di Valmozzola, ad una profondità di 61km".