Immagine dell'incidente a Siracusa (Facebook).
in foto: Immagine dell’incidente a Siracusa (Facebook).

Tragedia all'alba di questa mattina, mercoledì 5 giugno, a Siracusa: un militare di 41 anni, Francesco Garofalo, originario di Floridia, è morto in seguito ad un incidente verificatosi sulla strada statale 124 nei pressi del cimitero. La vittima viaggiava a bordo della sua moto quando si è scontrata, per cause che sono ancora in via di accertamento, con un camion: è stato sbalzato dal mezzo a due ruote ed è finito contro il guardrail. Per il centauro non c'è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti subito i medici del 118 che hanno tentato inutilmente di rianimarlo e successivamente anche il medico legale. Entrambi i veicoli viaggiavano nella stessa direzione di marcia.

La polizia municipale ha deviato il traffico, provocando incolonnamenti sull'arteria molto trafficata, soprattutto in queste ore mattutine, per effettuare tutti i rilievi del caso per ricostruire l'esatta dinamica di quanto successo. Sull'asfalto decine di detriti indicherebbero un impatto violentissimo. Nello specifico, la circolazione in entrata verso Siracusa è stata deviata su via Ascari, all’altezza della prima grande rotatoria lungo la via per Floridia. Segnalato un forte rallentamento del traffico, intenso di suo su quelle arterie. Chiuso anche lo svincolo autostradale, segnalate code anche sulla grande viabilità. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta.