4.993 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
11:42

Si sposa il mattino, muore la sera quando torna casa: Andrea lascia Tatiana poche ore dopo le nozze

Al mattino aveva coronato il suo sogno, sposando la compagna Tatiana ad Udine. La sera è deceduto. È la struggente storia di Andrea Labriola, 60enne, deceduto a causa di un malore.
A cura di Biagio Chiariello
4.993 CONDIVISIONI

Aveva appena coronato il suo sogno d'amore sposando Tatania. Qualche ora dopo Andrea Labriola, 60enne di Udine, è morto a causa di un malore. La coppia era convolata a nozze lunedì 12 settembre nel municipio della città friulana; poi è seguita la festa in un ristorante di Buttrio.

Una cerimonia non troppo appariscente, con le persone più care, una quindicina in tutto, dove nulla avrebbe fatto presagire quello che sarebbe successo poche ore più tardi.

Dopo i festeggiamenti Labriola è infatti tornato nella sua casa in quartiere San Domenico con la moglie: lì si è sentito male. I soccorsi sono immediatamente giunti sul posto ma per il neo sposo non c’è stato nulla da fare.

Andrea Labriola aveva trascorso molti in Russia per lavoro. Era tornato in Friuli da poco. Lunedì mattina in municipio, nel capoluogo friulano, il matrimonio con l'amata compagna Tatiana, Tania per tutti, celebrato dall'assessore Alessandro Ciani.

Quanto accaduto ha sconvolto tutti. Un’improvvisa perdita che lascia atterriti i i famigliari e gli invitati, che fino a poche ore prima avevano festeggiato insieme a lui.  Gli amici lo ricordano come una persona disponibile e gentile con tutti.

Oltre alla moglie, lascia la figlia Evelina e la sorella Barbara. I funerali sono stati celebrati questa mattina venerdì 16 settembre alle 10.30 nella chiesa di San Domenico.

Un dramma che ricorda molto vicino quello capitato qualche giorno fa a Collepasso, in provincia di Lecce, e che ha visto vittima Valerio Troisio, giovane salentino di 26 anni, morto improvvisamente a causa di un malore che lo ha colpito in casa a pochissimi giorni dalle nozze con la sua Debora.

4.993 CONDIVISIONI
Auto pirata lo lascia paralizzato, dopo il coma sposa la compagna:
Auto pirata lo lascia paralizzato, dopo il coma sposa la compagna: "Sarò per lui gambe e braccia"
Va a lavorare e non torna più a casa: scomparso da 6 giorni il medico Andrea Calcaterra
Va a lavorare e non torna più a casa: scomparso da 6 giorni il medico Andrea Calcaterra
“Mi sento male”, Claudio ha un malore mentre torna a casa dopo il calcetto e muore in auto
“Mi sento male”, Claudio ha un malore mentre torna a casa dopo il calcetto e muore in auto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni