Un giovane di 17 anni è caduto dal balcone in circostanze ancora da chiarire al vaglio delle forze dell'ordine. Il ragazzino è precipitato dal balcone di uno stabile in disuso di Canelli, nell'Astigiano. La struttura non aveva balaustre e la caduta per il giovane è sta molto violenta, causandogli ferite importanti. L'elisoccorso lo ha traspirato presso l'ospedale di Alessandria in codice rosso. Mentre il 118 ha provveduto ai soccorsi immediati, i carabinieri sono all'opera per risalire al proprietario dello stabile in disuso nel quale si trovava il 17enne al momento dell'incidente

Il tutto si è verificato intorno alle 21 della serata di ieri 31 marzo 2021. Dalle prime indiscrezioni trasmesse anche dalle forze dell'ordine, al lavoro sul caso, sembra che il giovane di 17 anni fosse lì con amici per fare parkour, uno sport estremo che prevede acrobazie e salti nel vuoto. L'adolescente ha fatto un volo di 5 metri prima di atterrare al suolo. Le sue condizioni di salute sono ancora, secondo quanto fanno sapere i sanitari che lo assistono in queste ore, molto gravi. Si spera in una ripresa quanto più veloce possibile, mentre per il momento i carabinieri indagano sulla vicenda. Secondo le prime informazioni pervenute alle forze dell'ordine, si tratterebbe di un incidente avvenuto in seguito a una bravata fatta dall'adolescente con altri sette amici, tutti minorenni.

I giovani avevano deciso di introdursi nella struttura per vivere una sorta di "avventura" finita però male quando l'amico di 17 anni è caduto dal balcone facendo un volo di 5 metri. Gli amici hanno subito chiamato i soccorsi e hanno poi chiarito alle autorità la natura goliardica della loro intrusione nella struttura. La notizia è stata trasmessa poi alla Procura della Repubblica presso il tribunale dei minori di Torino