Luisella Rossi
in foto: Luisella Rossi

"Luisella ha problemi di deambulazione, per favore non abbia timore di dare qualsiasi informazione". È il disperato appello di Roberto Rossi, fratello di Luisella, la donna di 42 anni scomparsa da 12 giorni dalla in Valle Cervo, nel Biellese. Era ospite di una struttura a Piedicavallo lo scorso 14 novembre. Le ricerche in corso da giorni anche in territori impervi, sono state sospese a causa del maltempo. "Luisella – ha scritto ancora Roberto – ha movimenti incontrollati e quando cammina ondeggia. Se qualcuno le avesse dato un passaggio, per favore non abbia timore di dare qualsiasi informazione. Chiunque la vedesse mi contatti al 3358154381".

Per lei  nei giorni scorsi si erano mobilitati il Soccorso Alpino, Vigili del fuoco, carabinieri forestali e nucleo cinofilo del 115. Le ricerche si stavano svolgendo nella zona di Rossazza, prima che il maltempo costringesse a sospendere le perlustrazioni. La donna si è allontanata improvvisamente dalla struttura che la ospitava, senza avvertire nessuno e potrebbe essere in difficoltà. L'allarme era stato dato immediatamente. In questi giorni non sono giunte segnalazioni di avvistamenti né notizie di alcun tipo.