12 Gennaio 2018
11:55

Ravenna, schianto frontale tra tir e furgone: due morti, la causa forse è un colpo di sonno

L’incidente si è verificato nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 gennaio sulla statale Romea, a Nord di Ravenna. Le vittime sono i conducenti dei due mezzi coinvolti: un italiano di 41 anni e un cittadino rumeno ma residente a Venezia di 33. Secondo una prima ricostruzione, il primo, in preda a un colpo di sonno, avrebbe perso il controllo della vettura, finendo nella corsia opposta.
A cura di Ida Artiaco

Ancora sangue sulle strade italiane. Un incidente mortale si è verificato nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 gennaio sulla statale Romea, nella zona a Nord di Ravenna, al chilometro 16, tra la rotonda di Casal Borsetti e Ponte Bellocchio. Un camion e un tir si sarebbero scontrati frontalmente intorno alle due. Il bilancio è di due morti: si tratta dei conducenti delle vetture coinvolte. Secondo una prima ricostruzione fornita dai carabinieri intervenuti sul posto, un tir autoarticolato guidato da Matteo Stirati, italiano di 41 anni originario di Perugia, è finito sulla corsia opposta, forse per un colpo di sonno. Il mezzo, dopo una prima carambola con un rimorchio di un secondo tir che trasportava pollame, si è scontrato con un furgone carico di pesce, condotto da Marius George Tatar Ciuc, romeno di 33 anni ma da anni residente a Mirano, in provincia di Venezia. Entrambi sono deceduti sul colpo, data la violenza dell'impatto, illeso invece è risultato l'uomo alla guida del terzo mezzo coinvolto.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118, che però non hanno potuto far altro che dichiarare la morte dei due conducenti. Insieme a loro, per ore hanno lavorato anche i Vigili del fuoco di Ravenna con una squadra e la gru, la Polizia stradale, i Carabinieri di Savarna per i rilievi e altre pattuglie che hanno provveduto a chiudere la strada per cercare di capire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Il traffico è rimasto bloccato a lungo, almeno fino alle 7 di questa mattina, per permettere la rimozione delle vetture e la pulizia dell'asfalto, mentre la Statale è stata riaperta intorno alle 10 a senso alternato. Forti disagi si sono registrati per studenti e lavoratori di tutta la zona.

Scontro frontale tra auto ad Arezzo, l'impatto violentissimo: morti marito e moglie, due ragazze ferite
Scontro frontale tra auto ad Arezzo, l'impatto violentissimo: morti marito e moglie, due ragazze ferite
Alessandro e Maria Chiara, chi sono le vittime dell'incidente a San Donà: avevano solo 20 anni
Alessandro e Maria Chiara, chi sono le vittime dell'incidente a San Donà: avevano solo 20 anni
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni