Un bambino che, evidentemente approfittando di un momento di distrazione dei genitori, riesce ad allontanarsi da casa da solo, nel corso della notte. È quanto accaduto la scorsa notte a Cava D'Aliga, frazione di Scicli, nel Ragusano, e fortunatamente si tratta di una vicenda con un lieto fine. Il piccolo, di appena due anni e mezzo, è stato ritrovato sano e salvo non molto tempo dopo la "fuga". Secondo quanto ricostruito, il bambino – che aveva addosso solo il pannolino –  è riuscito, ancora non è chiaro in che modo, ad allontanarsi da casa durante la notte e ha camminato per una cinquantina di metri prima che i Carabinieri lo hanno potuto riportate dai suoi genitori. A dare l’allarme è stato un passante, che immediatamente dopo aver notato il piccolo per strada da solo ha chiamato i militari.

I carabinieri hanno affidato il piccolo in ottima salute ai familiari – Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Scicli e del Nucleo operativo e Radiomobile di Modica. L'allontanamento del bambino aveva generato enorme apprensione nei suoi familiari, ma la pronta attività dei Carabinieri che hanno dislocato le forze sul campo nel litorale della cittadina iblea ha permesso di concludere l'episodio con un lieto fine. “I carabinieri hanno preso il bambino e lo hanno riaffidato in ottima salute ai genitori. Enorme il ringraziamento della famiglia all’Arma per la sensibilità e la delicatezza utilizzata nella vicenda” , è quanto fanno sapere dalla Compagnia di Modica.