333 CONDIVISIONI
10 Agosto 2021
18:03

Quando finirà l’ondata di caldo sull’Italia, le tendenze di Giuliacci: “Picco a Ferragosto”

Quando finirà l’ondata di caldo africano che ha investito l’Italia? Le previsioni meteo del colonnello Mario Giuliacci indicano che per avere un po’ di refrigerio dovremo attendere dopo il weekend di Ferragosto perché questa situazione meteorologica proseguirà per tutta la settimana e anche oltre.
A cura di Antonio Palma
333 CONDIVISIONI

L’Italia è alle prese in queste ore con una intensissima ondata di caldo africano generata dall’anticiclone di origine nordafricana che si è stabilizzato sul mediterraneo centrale portando temperature roventi su tutta la Penisola da nord a sud. Un caldo prolungato e asfissiante accompagnato spesso da afa e umidità alle stelle che non dà tregua nemmeno di notte e che ha spinto il ministero della salute a segnalare come giornate da bollino rosso in quattro città per oggi e in 8 città per mercoledì. La domanda che tutti si fanno ora è quando finirà questa ondata di calore che ha portato a temperature oltre i 45 gradi al sud e sulle Isole. A provare a dare una risposta ci ha pensato il colonnello Mario Giuliacci, meteorologo e climatologo che ha descritto per anni le previsioni del tempo a milioni di italiani attraverso i canali televisivi.

Giuliacci: "L'apice del caldo tra il 12 e il 15 agosto"

“Come tutte le cose anche le ondate di caldo ovviamente finiranno” ha spiegato Giuliacci, ma per avere un po’ di refrigerio dovremo attendere dopo il weekend di Ferragosto perché questa situazione meteo proseguirà per tutta la settimana e anche oltre. Dopo aver toccato l’apice tra il 12 e il 15 agosto, il caldo si attenuerà gradualmente da nord a sud. “Secondo  le proiezioni dei principali modelli matematici, le temperature massime raggiungeranno ancora i 37-40 gradi diffusi tra il 12 e il 16 agosto e le regioni più interessate saranno l’Emilia, la Toscana, l’Umbria, il Lazio, la Campania, la Puglia, la Basilicata, la Calabria e le Isole maggiori, tranne le coste. In pratica dieci regioni, quasi il 70% dell’Italia”.

La fine del caldo torrido dal 17 agosto

La fine del caldo torrido quindi è attesa per il 17 agosto, almeno in gran parte del Paese. “Il 17 agosto finisce l’ondata di caldo sia al nord che al sud, tranne la Sicilia che deve appettare il 18 agosto” spiega Giuliacci, mentre al centro il caldo proseguirà fino al 19 agosto. Non si tratterà ovviamente di temperature primaverile ma sempre estive ma fortunatamente più tollerabili. Da queste date, secondo Gouliacci, infatti, le temperature massime dovrebbero scendere ovunque sotto i 33 gradi

333 CONDIVISIONI
Tendenze meteo, le previsioni di Giuliacci: "Maltempo con pioggia e breve ondata di freddo"
Tendenze meteo, le previsioni di Giuliacci: "Maltempo con pioggia e breve ondata di freddo"
Le previsioni meteo di Giuliacci: "In arrivo la prima vera ondata di freddo con neve e maltempo"
Le previsioni meteo di Giuliacci: "In arrivo la prima vera ondata di freddo con neve e maltempo"
Il fisico Sestili sulla quarta ondata: "In Italia meno violenta d'Europa anche grazie al Green pass"
Il fisico Sestili sulla quarta ondata: "In Italia meno violenta d'Europa anche grazie al Green pass"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni