1.541 CONDIVISIONI
Covid 19
20 Marzo 2021
17:58

Quali sono le province italiane in cui i contagi stanno crescendo più velocemente

Sono Roma, Milano e Napoli le tre province italiane in cui oggi si registra il maggior incremento di contagi da Coronavirus in numeri assoluti. Seguono Torino e Bari, mentre migliora la situazione a Brescia e Bologna, che pur restando stabili sopra i 700 casi fanno segnare una diminuzione rispetto ai giorni precedenti.
A cura di Ida Artiaco
1.541 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono Roma, Milano e Napoli le tre province italiane in cui oggi si registra il maggior incremento di contagi da Coronavirus in numeri assoluti. Non è una sorpresa: da giorni, infatti, stanno raggiungendo cifre alte per quanto riguarda le nuove infezioni, con una pressione significativa anche sulle strutture ospedaliere. La Capitale ha fatto segnare nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino di oggi, sabato 20 marzo, 1761 nuovi casi, mentre in provincia di Milano ne sono stati 1.335 (+0,59%) e in quella di Napoli 1.222 (+0,66%). In tutte e tre continuano per un'altra settimana le massime restrizioni anti Covid essendo Lazio, Lombardia e Campania ancora in zona rossa.

Segue immediatamente dopo la provincia di Torino, con 1.115 nuovi casi. Tra gli ultimi focolai scoppiati qui si ricordi quello nel reparto di Chirurgia generale di urgenza dell'Ospedale Molinette, nel quale affluiscono i pazienti che in prima battuta approdano al pronto soccorso e dove sei di loro sono stati contagiati. Tra le province con il maggior numero di casi c'è ancora quella di Brescia (+757 e +0,89%), anche se in diminuzione rispetto ai giorni precedenti, così come a Bologna (+716 e+0,93%). Proprio dal capoluogo emiliano arriva oggi, tuttavia, una buona notizia: la bambina di 11 anni di origine pachistana ricoverata e in pericolo di vita dopo aver contratto il virus "ha reagito alle cure ed è uscita dalla terapia intensiva", come ha annunciato su Facebook l'ospedale Sant'Orsola.

Preoccupa tuttavia la situazione di Bari, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 824 nuovi casi Covid in tutta la provincia. Sono 23, due in più rispetto alla settimana scorsa, i comuni dell'area metropolitana di Bari che hanno un tasso di contagi Covid critico, ovvero oltre i 250 nuovi casi per 100mila abitanti. Il dato è stato fornito dal report settimanale dell'Asl, nel periodo tra l'8 e il 14 di marzo. Il tasso complessivo provinciale è in crescita e si attesta a 290,04 rispetto al 278,15 della settimana precedente. Nella sola città capoluogo il dato è cresciuto a 476,59 con 1490 nuovi casi registrati in 7 giorni. La settimana scorsa erano stati 1313.

1.541 CONDIVISIONI
31620 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni