23 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Previsioni meteo della settimana: stop inverno, clima mite su tutta l’Italia ma è allerta nebbia

Settimana caratterizzata da sole e cieli limpidi su gran parte dell’Italia ma con un pericolo da non sottovalutare: la nebbia. La persistente presenza di una vasta area di alta pressione sarà responsabile anche di intense nebbie, sopratutto in Pianura padana con conseguente peggioramento della qualità dell’aria.
A cura di Antonio Palma
23 CONDIVISIONI
Immagine

Quella che inizia oggi, lunedì 29 gennaio, sarà una settimana col tempo decisamente mite e stabile, caratterizzata da sole e cieli limpidi su gran parte dell'Italia ma con un pericolo da non sottovalutare: la nebbia. Le previsioni meteo della settimana dal 29 gennaio al 4 febbraio, infatti, indicano una persistente presenza di una vasta area di alta pressione che impedirà l'arrivo di perturbazioni e piogge sul nostro Paese ma sarà responsabile anche di intense nebbie, in particolare in Pianura Padana, dove purtroppo si accompagnerà anche a una pessima qualità dell’aria.

Meteo, inizio settimana con ultime nuvole al sud poi bel tempo ovunque

L'inizio di settimana vedrà le ultime nuvole al sud, in particolare nelle zone interne e lungo le coste, che ben presto però lasceranno spazio ad ampi rasserenamenti ovunque. Sulle regioni meridionali tra lunedì e martedì avremo ancora temperature vicine alla norma a causa dei venti freddi ma già da mercoledì l'intera Penisola vedrà temperature generalmente in rialzo durante il giorno. Al mattino e al tramonto, però, faranno capolinea le prime consistenti nebbie in pianura padana e lungo le coste adriatiche con possibili gelate notturne.

Giovedì 1 e venerdì 2 febbraio nebbie diffuse da nord a sud

In un contesto di generale bel tempo, l'inizio del mese di febbraio sarà caratterizzato da nebbie a banchi sulla pianura padana e sulle coste adriatiche settentrionali ma localmente anche lungo le coste e nelle valli del centro al primo mattino e dopo il tramonto. In entrambe le giornate di giovedì 1 e venerdì 2 febbraio però il cielo sarà generalmente sereno o al massimo velato. Le temperature risulteranno superiori ovunque alla media climatologica, con picchi maggiori sui rilievi alpini dove lo zero termico sarà intorno ai 3000 metri.

Previsioni meteo nel week end, peggiora la qualità dell’aria

Le condizioni meteorologiche scatenate dal vasto campo di alta pressione che continua a interessare il Mediterraneo centro-occidentale, perdureranno praticamente per tutto il corso della nuova settimana, compreso il weekend di sabato 3 e domenica 4 febbraio. La maggiore stabilità atmosferica e l'assenza di vento, però, favoriranno ancora le nebbie su diverse zone del nostro Paese con conseguente peggioramento della qualità dell’aria.

23 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views