7 Gennaio 2021
13:18

Previsioni meteo 8 gennaio: freddo e gelo al nord, a Milano e Torino massime di 0 gradi

A farla da padrone nei prossimi due giorni sarà un diffuso calo delle temperature a cui si accompagnerà una  perturbazione carica di piogge e nevicate. Domani nebbie e gelate al nord, mentre al centro si verificheranno intense precipitazioni e al sud il tempo sarà più soleggiato, soprattutto sabato.
A cura di Redazione Meteo

Nei prossimi due giorni in tutta Italia a farla da padrone sarà un diffuso calo delle temperature a cui si accompagnerà una  perturbazione carica di piogge e nevicate. Se quella di oggi sarà una giornata di tempo più asciutto al Nord e diffuse nebbie sulla Val Padana, intorno alla serata il clima diventerà più rigido a causa di masse d'aria più fredda che si intensificheranno ulteriormente nel corso della giornata.

Meteo venerdì 8 gennaio

Domani le regioni settentrionali dovranno  fare sempre i conti con le nebbie e temperature molto rigide specie di notte e nelle prime ore del mattino quando la colonnina di mercurio potrà scendere anche di parecchi gradi sotto lo zero in molte località della Val Padana, specialmente sulle zone di Nordovest. L'eventuale persistenza delle nebbie anche nelle ore centrali del giorno favorirà vere e proprie giornate di ghiaccio in particolare tra il Piemonte e la Lombardia. Torino e Milano infatti, registreranno valori massimi intorno allo zero. Ma se il Nord farà i conti con gelate e nebbie, il Centro e gran parte del Sud continueranno ad essere disturbati da nubi irregolari pronte a scaricare piogge sparse soprattutto su Marche, Abruzzo, Molise e Campania. Il sud Italia e le isole saranno invece risparmiate dal maltempo

Meteo sabato 9 gennaio

Le condizioni meteo peggioreranno ulteriormente inizialmente sulla Sardegna, poi anche su molte regioni del Centro peninsulare e su parte del Sud, aree dove ci attendiamo precipitazioni sparse e qualche temporale. La neve che potrà cadere anche a bassa quota sull'Appennino centrale. Nelle ore pomeridiane la perturbazione raggiungerà anche il Nord, dove il cielo andrà a coprirsi diffusamente dopo una mattinata alternata tra un discreto soleggiamento. Nelle regioni meridionali – in particolare Sicilia e la Calabria – il tempo sarà  più asciutto e soleggiato, con temperature decisamente superiori alle medie stagionali.

Meteo, previsioni di Giuliacci:
Meteo, previsioni di Giuliacci: "L'estate è finita, per ora: da venerdì in arrivo freddo e pioggia"
Previsioni meteo weekend, in arrivo temporali e forte vento: le regioni a rischio nubifragi
Previsioni meteo weekend, in arrivo temporali e forte vento: le regioni a rischio nubifragi
Previsioni meteo settimana: caldo fino a mercoledì, poi nuova ondata di freddo insidierà l'Italia
Previsioni meteo settimana: caldo fino a mercoledì, poi nuova ondata di freddo insidierà l'Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni