Ancora un gravissimo incidente in montagna: questa mattina un escursionista di 28 anni è precipitato in un dirupo ed è morto. I suoi tre compagni di escursione, profondamente scioccati dopo averlo visto cadere, sono rimasti bloccati in un punto impervio e sono stati tratti in salvo dai soccorritori che li hanno recuperati con l'elicottero e accompagnati a valle. La vittima, Andrea Marchetto, abitava a Omegna, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte).

L'incidente è avvenuto questa mattina presto lungo la cresta dei Torino di Bettola, sulle montagne sopra Mergozzo, comune del Verbano-Cusio-Ossola. Il gruppo dei quattro era partito poco dopo l'alba per l'escursione e alle 8 aveva già raggiunto la cresta: subito dopo però l'incidente ed è stato lanciato l'allarme.

L'alpinista, per cause ancora da accertare, è precipitato in un dirupo e per lui non c'è stato nulla da fare. Quando è arrivata l'equipe del 118 con i tecnici del soccorso alpino della zona, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ventottenne. I tre compagni, invece, dopo aver assistito alla tragedia non sono più riusciti a spostarsi da quel punto della montagna, così l'elicottero del 118 li ha prelevati e accompagnati fino al campo base al campo sportivo di Ornavasso.