626 CONDIVISIONI
23 Settembre 2021
17:47

Padova, donna trovata morta nel camerino del negozio Decathlon

Il cadavere rinvenuto da uno dei sorveglianti in serata, prima della chiusura del negozio, avendo notato che uno dei camerini era rimasto insolitamente chiuso dall’interno. La donna, 50enne di Cadoneghe, era già morta. Probabilmente a stroncarla è stato un infarto. Sul posto la Polizia, che ha informato l’autorità giudiziaria.
A cura di Biagio Chiariello
626 CONDIVISIONI

Un malore è stato fatale per una donna di 50 anni, Mariella Sato, di Cadoneghe, in Veneto, ieri sera, 22 settembre,  presso il negozio “Decathlon” di Padova: è dovuta intervenire una pattuglia delle Volanti mercoledì sera nel negozio Decathlon in via Venezia, a seguito del ritrovamento della sventurata senza vita in un camerino. La donna era entrata della stanza di prova per indossare degli indumenti e si era chiusa dentro. I clienti che hanno provato a bussare non hanno ricevuto risposta per cui non è chiaro sapere da quanto tempo la 50enne fosse crollata a terra. Solo a fine giornata, durante il controllo da parte dei  sorveglianti, si è intuito che ci fosse qualcosa di strano: il camerino erano chiuso, così è stato forzato. A quel punto è stato ritrovato il corpo ormai senza vita della signora Sato.

Probabile un infarto

Immediata la chiamata al 118 e la polizia. Ma i medici arrivati sul posto non hanno potuto far nulla per rianimare la 50enne. Gli agenti hanno invece raccolto le informazioni necessarie e poi ha contattato il pubblico ministero di turno: sarà necessario un esame esterno ma sembra che si tratti di una morte per cause naturali, un infarto che l'ha stroncata. Anche il medico legale, che si è messo subito in contatto con il medico di famiglia, pare abbia confermato il quadro compromesso della salute della donna.

626 CONDIVISIONI
Caorle, donna trovata morta sul lungomare: ferite sul corpo, si indaga su pirata della strada
Caorle, donna trovata morta sul lungomare: ferite sul corpo, si indaga su pirata della strada
Padova, muore soffocato nel tombino: aveva messo la testa dentro per cercare qualcosa
Padova, muore soffocato nel tombino: aveva messo la testa dentro per cercare qualcosa
Omicidio suicidio a Montesilvano, trovati i corpi senza vita in casa di un uomo e una donna
Omicidio suicidio a Montesilvano, trovati i corpi senza vita in casa di un uomo e una donna
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni