4.466 CONDIVISIONI
16 Maggio 2022
13:43

Nuoro, i ladri gli rubano l’auto e lui spara col fucile: 62enne arrestato per tentato omicidio

Un uomo di 62 anni di Ulassai, in provincia di Nuoro è stato accusato di tentato omicidio per aver sparato a due malviventi che gli stavano rubando l’auto. Il 62enne ha utilizzato un fucile da caccia regolarmente detenuto.
A cura di Gabriella Mazzeo
4.466 CONDIVISIONI

Avrebbe sparato a due persone che stavano rubando la sua auto. Un uomo di 62 anni di Ulassai, in provincia di Nuoro, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione in flagranza di reato. L'accusa è di tentato omicidio aggravato dall'uso delle armi. Secondo quanto ricostruito dai militari, il 62enne avrebbe cercato di fermare i due malviventi a colpi di arma da fuoco. Uno dei due ladri, rimasto ferito, si è recato poi nel corso della giornata presso l'Ospedale Civile di Lanusei. Individuato, dovrà rispondere di tentato furto, mentre il 62enne è accusato di tentato omicidio.

I fatti risalgono al pomeriggio ieri, domenica 15 maggio. I carabinieri hanno raggiunto la località di Taccurrulu, nel comune di Ulassai, dopo aver ricevuto una chiamata per il furto di un'automobile. Giunti sul posto per effettuare tutti gli accertamenti del caso, gli agenti hanno trovato il 62enne armato di fucile da caccia, regolarmente detenuto. Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine, poco prima dell'intervento l'uomo avrebbe sparato ai due ladri che si stavano allontanando a bordo della sua auto. La vettura rubata è stata ritrovata poco lontano dal terreno di proprietà del 62enne in località Taccurrulu. Al suo interno sono stati ritrovati i documenti di uno dei due ladri e un bossolo di cartuccia esploso. Il fucile da caccia e l'autovettura sono stati sottoposti a sequestro dai carabinieri.

Nel corso della giornata, uno dei due uomini autori del furto si è recato presso l'Ospedale Civile di Lanusei per curare una ferita d'arma da fuoco al calcagno destro. Il soggetto, individuato grazie ai documenti lasciati nella vettura, ora dovrà rispondere del reato di furto. Il 62enne di Ulassai invece è stato condotto presso la casa circondariale di Lanusei con l'accusa di tentato omicidio aggravato.

4.466 CONDIVISIONI
Si calano dai tetti con le pistole per raggiungere le case da svaligiare: come agiva la banda di ladri
Si calano dai tetti con le pistole per raggiungere le case da svaligiare: come agiva la banda di ladri
Fermato un uomo per l’omicidio di Norma Megardi, trovata carbonizzata in auto: ha confessato
Fermato un uomo per l’omicidio di Norma Megardi, trovata carbonizzata in auto: ha confessato
Auto contro la folla a Berlino, un morto. Arrestato il conducente
Auto contro la folla a Berlino, un morto. Arrestato il conducente
66 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni