2.811 CONDIVISIONI
17 Giugno 2022
18:33

Morto l’ex calciatore Alberto Catani con compagna Stefania: travolti da auto mentre erano in bici

L’ex calciatore Alberto Catani e la fidanzata Stefania Viterbo sono stati travolti da un’auto mentre erano a bordo della loro bicicletta. L’incidente mortale è avvenuto a Marina di Montemarciano, in provincia di Ancona.
A cura di Gabriella Mazzeo
2.811 CONDIVISIONI

Un incidente mortale ha sconvolto Marina di Montemarciano, in provincia di Ancona. L'ex calciatore Alberto Catani, di 42 anni, e la sua compagna Stefania Viterbo sono stati travolti da un'auto mentre erano a bordo delle loro biciclette. A guidare la vettura, una donna di circa 40 anni che aveva con sé anche la figlioletta di 9 anni.

Le due a bordo del veicolo sono rimaste leggermente ferite, ma non sono in pericolo di vita. Per i due ciclisti invece non c'è stato nulla da fare. La coppia stava rientrando a casa dopo una giornata trascorsa in spiaggia quando la Fiat Panda che procedeva in direzione Ancona ha sbandato urtando prima un camper e poi travolgendo l'ex centrocampista della Castelfrettese e la sua compagna. I sanitari del 118 purtroppo non sono riusciti a salvarli. Sono in corso gli accertamenti per chiarire le dinamiche dell'incidente.

Catani ha giocato come centrocampista nella Fano, con cui aveva esordito in C2 a 16 anni, poi nella Vis Pesaro, Biagio Nazzaro, Cuprense, Fabriano, Elpidiense e Real Vallesina. Dieci anni fa aveva scelto di ritirarsi, diventando così allenatore della squadra giovanile a Marina, società calcistica che lo aveva fatto nascere.

Un altro ciclista travolto

Poche ore dopo l'incidente, un altro uomo è stato travolto mentre stava pedalando per andare al lavoro in via Monte Giano. Sono tre i morti in meno di 24 ore a causa di incidenti mortali dalla dinamica praticamente identica. L'ex calciatore e la sua compagna sono stati travolti dalla Fiat che ha sbandato per cause ancora da accertare. I due ciclisti sono stati sbalzati a diversi metri dal luogo dell'impatto e sono morti sul colpo.

La conducente della vettura è stata sottoposta al test tossicologico per accertare la sua negatività all'assunzione di alcol e droghe. La Fiat e le due biciclette sono state sequestrate mentre la Procura non ha disposto l'autopsia sulle salme. Secondo il sindaco di Montemarciano Damiano Bartozzi, la strada è "ben illuminata" e non è particolarmente pericolosa per chi la percorre.

2.811 CONDIVISIONI
Morta Oriana Fregoni, la ragazza di 14 anni travolta e uccisa mentre andava alla festa di fine anno
Morta Oriana Fregoni, la ragazza di 14 anni travolta e uccisa mentre andava alla festa di fine anno
1.869 di Videonews
Uccisa a colpi di pistola a Vicenza, l'ex trovato morto in auto: con lui cadavere di un'altra donna
Uccisa a colpi di pistola a Vicenza, l'ex trovato morto in auto: con lui cadavere di un'altra donna
Keoule ucciso da automobilista che confonde ciclabile con strada, doveva sposarsi tra pochi giorni
Keoule ucciso da automobilista che confonde ciclabile con strada, doveva sposarsi tra pochi giorni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni