103 CONDIVISIONI
1 Settembre 2022
18:23

Morta la cantante lirica Renata Ongaro, trovata dopo giorni in casa: non è riuscita a chiedere aiuto

È morta a 96 anni la cantante lirica Renata Ongaro. È stata trovata priva di sensi nella sua casa di Firenze ed è deceduta poi in ospedale: colta da malore non è riuscita a chiedere aiuto.
A cura di Chiara Ammendola
103 CONDIVISIONI

È morta dopo due giorni in ospedale Renata Ongaro, celebre cantante lirica, trovata riversa sul pavimento del bagno martedì nella sua casa di Firenze. A ucciderla probabilmente un malore che le ha causato una caduta: nonostante i suoi 96 anni Renata Ongaro viveva da sola nel suo appartamento di Via Tozzetti dove è stata ritrovata dai parenti allarmati dal suo silenzio.

A richiedere l'intervento delle forze dell'ordine sono stati infatti i vicini di casa allarmati dai famigliari che non riuscivano a contattarla da giorni. Dopo alcune telefonate è stato richiesto l'aiuto della polizia e dei vigili del fuoco che insieme con il personale del 118 sono entrati nell'appartamento della donna che hanno trovato riversa in bagno. La donna è stata soccorsa sul posto e poi trasportata in ospedale dove è poi deceduta, due giorni dopo il suo ricovero.

I nipoti, ascoltati da Fanpage.it, parlano di lei come una donna energica, piena di vita e ancora appassionata al suo lavoro. Originaria di Savona ma residente a Firenze ormai da anni, la cantante lirica nota in tutto il mondo aveva scelto il capoluogo toscano per lavoro, ma poi vi era rimasta per amore con il marito Filippo De Sanctis, direttore d'orchestra. Ha interpretato alcune delle opere più famose di tutti i tempi come Il Barbiere di Siviglia ed è stata insegnante al Cherubini oltre ad aver lavorato in alcuni dei più prestigiosi teatri italiani come quelli di Venezia, Palermo, Firenze, Milano, Spoleto, Piacenza e Trieste.

Tanti i messaggi di cordoglio a lei dedicati in questi giorni. “Cara Renata, non ci raccontavi quasi mai della tua carriera, solo alcuni sprazzi in via confidenziale, ma ti ringrazio per il grande patrimonio culturale che mi hai comunicato e la professionalità che mi hai trasmesso”, scrive una sua allieva su Facebook. I vicini e i tanti che la conoscevano la descrivono come una donna elegante e generosa. “Quanta allegria, quanto amore per l’opera e la musica, quanta dedizione all’insegnamento – si legge in un altro post social – tutto questo e molto di più è stata Renata Ongaro, la mia Maestra”.

103 CONDIVISIONI
Corriere fa una consegna e rapisce bimba di 7 anni sul viale di casa: trovata morta due giorni dopo
Corriere fa una consegna e rapisce bimba di 7 anni sul viale di casa: trovata morta due giorni dopo
2.120 di Videonews
Scopre madre morta in casa dopo 2 mesi, il vicino: “Sentivo strana puzza, pensavo fosse l'immondizia”
Scopre madre morta in casa dopo 2 mesi, il vicino: “Sentivo strana puzza, pensavo fosse l'immondizia”
Dramma a Sassari: donna trovata morta in casa, grave la sorella gemella
Dramma a Sassari: donna trovata morta in casa, grave la sorella gemella
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni