Il sindaco di Schio (a destra) stringe la mano a Salman Meral per congratularsi del suo nobile gesto
in foto: Il sindaco di Schio (a destra) stringe la mano a Salman Meral per congratularsi del suo nobile gesto

Salman Meral, domenica sera stava facendo le pulizie nel suo locale, l'Istanbul City Kebab, a Schio, in provincia di Vicenza. Ad un certo punto ha notato sul pavimento un fascio di banconote, molto probabilmente caduto ad un ignaro cliente. Un discreto gruzzolo che però Meral non ha pensato neppure un secondo di intascarsi. Il migrante di origine turca, da diversi anni residente nel comune vicentino, ha invece provveduto a consegnare il denaro al sindaco Valter Orsi affinché si possa risalire al proprietario.

Il nobile gesto gli è valso l’apprezzamento del primo cittadino di Schio che ha reso pubblica la notizia. “Sono gesti che fanno stare bene e restituiscono fiducia – il commento del sindaco Orsi stringendo la mano a Salman – e ci rammentano che la maggior parte delle persone è onesta. Siamo stanchi di notizie di furti e aggressioni, per questo abbiamo voluto diffondere questa bella notizia”. Meral da parte sua ha invece dichiarato: “Perché avremmo dovuto tenere soldi che non sono nostri?”.

Nel frattempo non è stato ancora trovato il cittadino che ha perso il rotolo di banconote all'interno del locale di Meral. L’ammontare del denaro ritrovato non è stato reso noto, anche al fine di richiedere ai “candidati” proprietari l’importo esatto come controprova. Pare comunque che la cifra ammonti a circa 700 euro. Chi li avesse smarriti potrà presentarsi al Municipio di Schio dimostrando che sono effettivamente suoi e ringraziare la bontà d’animo di Meral.