Sta per tornare il caldo torrido. Dopo giorni di maltempo in diverse zone d’Italia e temperature più fresche, la prossima settimana cambierà di nuovo tutto dal punto di vista meteorologico. Già dai prossimi giorni e fino al weekend ci sarà tempo soleggiato con qualche temporale sui rilievi e, occasionalmente, anche sulle pianure del Nord. Poi, la prossima settimana, è atteso l'arrivo di una nuova ondata di caldo torrido. Secondo le previsioni dei metereologi di Meteo Expert e 3BMeteo.com, nell’ultima decade del mese di luglio i valori si porteranno ben oltre le medie stagionali, superando anche i 35 gradi. “Archiviata la fase instabile e più fresca di questi giorni l'alta pressione rimonterà sull'Italia portando a condizioni in prevalenza stabili e soleggiate pur con qualche eccezione – è quanto spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – Le correnti si manterranno infatti per qualche giorno da Ovest-Nordovest, con possibilità per la formazione di qualche temporale in primis su Alpi e Prealpi, ma occasionalmente anche sul resto del Nord e lungo l'Appennino, specie nella giornata di giovedì”.

Previsioni meteo per il weekend e la prossima settimana

Le temperature saranno in ripresa a partire dal weekend del 20-21 luglio e nell'ultima decade del mese il caldo afoso tornerà farsi sentire prepotentemente. “Da domenica – secondo le previsioni di Meteo Expert – l'alta pressione nord-africana tenderà a espandersi in maniera più decisa, determinando così condizioni di tempo ancora più stabile e favorendo un progressivo aumento delle temperature fino a valori che si porteranno nuovamente intorno o anche oltre la soglia dei 35 gradi, specie nel corso della prossima settimana”. Quali saranno le regioni più a rischio? Secondo gli esperti meteo potrebbero essere quelle tirreniche, mentre quelle adriatiche e Sud potrebbero vedere qualche grado in meno, comunque con caldo significativo.