313 CONDIVISIONI
21 Novembre 2022
10:23

Maltempo, arriva il ciclone Poppea con nubifragi, vento e neve a bassa quota: le previsioni meteo

Il nuovo ciclone impatterà sull’Italia con forza. Il quadro meteorologico tenderà a peggiorare già dal pomeriggio di oggi sulla Sardegna, sulla Liguria di levante e su Toscana, Lazio e Campania, con Poppea che nella giornata di martedì investirà tutte le regioni.
A cura di Biagio Chiariello
313 CONDIVISIONI

"Nelle prossime ore l'Italia sarà nuovamente colpita dal maltempo a causa di un nuovo ciclone mediterraneo. Il quadro meteorologico tenderà a peggiorare già dal pomeriggio di oggi lunedì 21 novembre portando piogge forti, nubifragi, venti superiori ai 100 km/h e anche neve a partire dalle zone collinari. Sarà la costa tirrenica quella a essere impattata prima, ma con il passare delle ore verrà coinvolto anche il Nord Italia.

Maltempo, arriva il ciclone Poppea

Come spiegano gli esperti de Ilmeteo.it, il vortice, proveniente dalla Francia, si tufferà in queste ore sul Mediterraneo raggiungendo il Mar Ligure. In questo periodo di tempo piogge torrenziali si abbatteranno sulla Sardegna, sulla Liguria di levante e su Toscana, Lazio e Campania. Con il passare delle ore il maltempo si estenderà al resto del Nord e a tutto il comparto tirrenico
dove le precipitazioni inizieranno ad essere piuttosto intense.

Le Regioni colpite dalla pioggia e dal vento forte

Oltre alle precipitazioni (si parla di oltre 100mm di acqua in poche ore – 100 litri per metro quadro), si dovrà tenere conto del vento che soffierà furioso dapprima di Libeccio e Scirocco con raffiche anche oltre i 100 km/h, poi di Ponente e Maestrale con altrettanta intensità. Al Nordest soffierà violenta la Bora. A Venezia sarà possibile anche l’acqua alta, così come a Chioggia. I venti di burrasca provocheranno inoltre forti mareggiate sulle coste esposte con onde che potrebbero raggiungere anche i 7-8 metri di altezza.

Neve attesa anche sugli Appennini, le previsioni

Non è tutto. Il ciclone sarà alimentato da aria molto fredda che porterà ad un abbassamento della quota della neve. Sulle Alpi centro-orientali è previsto un carico abbondante con circa 30-40 cm a oltre i 1300m, fino a 100cm a oltre i 1800m, ma i fiocchi potrebbero raggiungere quote inferiori e fino a 900-1000m. Neve attesa anche sugli Appennini, qui la quota si attesterà attorno ai 1300-1500 metri.

313 CONDIVISIONI
Maltempo, venti di burrasca e forti nevicate nel weekend: le previsioni meteo del colonnello Guidi
Maltempo, venti di burrasca e forti nevicate nel weekend: le previsioni meteo del colonnello Guidi
Il meteo della prossima settimana annuncia l’inverno: arrivano freddo e neve sull'Italia
Il meteo della prossima settimana annuncia l’inverno: arrivano freddo e neve sull'Italia
Pioggia, vento e freddo: forte maltempo e disagi sull’Italia, le previsioni meteo
Pioggia, vento e freddo: forte maltempo e disagi sull’Italia, le previsioni meteo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni