La Protezione civile ha diramato allerta meteo gialla per domani, martedì 22 settembre, in sei regioni italiane a causa del maltempo in arrivo. E' quanto si legge nell'avviso pubblicato sul sito internet ufficiale. Massima attenzione su Lazio, Lombardia, Toscana, Umbria, Friuli Venezia Giulia e Veneto a causa dei forti temporali, accompagnati da raffiche di vento e grandine che sono attesi su questi territori, alcuni dei quali colpiti già da oggi da avverse condizioni metereologiche causate dall'alta pressione in netto declino e dalla depressione atlantica che invece è in continuo avvicinamento da ovest.

Allerta meteo 22 settembre, l'elenco delle regioni

Stando a quanto riportato dal sito della Protezione civile, domani 22 settembre è stata dichiarata allerta gialla per temporali in arrivo su cinque regioni italiane, a cui si aggiunge il Friuli Venezia Giulia, dove l'allerta meteo gialla è stata dichiarata per rischio idrogeologico. Ecco, di seguito, l'elenco completo dell regioni interessate dal provvedimento e le aree più esposte ad eventuali allagamenti e frane a causa delle piogge insistenti:

  • Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini di Roma;
  • Lombardia: Bassa pianura occidentale, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese;
  • Toscana: Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna;
  • Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere;
  • Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige;
  • Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia.

Le previsioni meteo di domani, martedì 22 settembre

Dopo un lunedì già piuttosto piovoso su gran parte della Penisola, da domani, martedì 22 settembre, le condizioni meteo subiranno un ulteriore peggioramento a causa dell'arrivo di una perturbazione atlantica, per cui sono attese piogge e temporali anche su Liguria, Piemonte e Trentino Alto Adige, oltre che sulle aree già interessate dall'allerta meteo. Col passare delle ore rovesci intensi raggiungeranno pure l'Emilia Romagna e, a scendere, la Toscana e il Lazio, con possibili rovesci anche a Roma. Clima più fresco al Centro-nord, mentre ci sarà maggiore stabilità al Sud.