784 CONDIVISIONI
6 Luglio 2022
17:29

Litiga in strada col fidanzato, lo spinge e viene investito da un’auto: è gravissimo

I fatti sono avvenuti a Pontedera, in provincia di Pisa. I due sono quarantenni con problemi di tossicodipendenza. L’uomo è grave, la donna è stata medicata e dimessa, ma ora rischia conseguenze penali per l’accaduto.
A cura di Biagio Chiariello
784 CONDIVISIONI

Una furiosa lite tra due fidanzati, entrambi sotto effetto di sostanze stupefacenti, rischia di finire in tragedia a Pontedera in provincia di Pisa. La coppia è finita in mezzo alla strada proprio mentre arrivava una macchina che li ha investiti entrambi. L’uomo, 40enne del posto, è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Lotti. Alla donna, coetanea, anch’ella residente in città, è andata meglio e se l'è cavata con qualche livido ed è stata medicata al pronto soccorso e dimessa.

I fatti sono avvenuti nella mattinata di lunedì 4 luglio tra via della Repubblica e via Leopardi. Pare che la coppia fosse nota nel giro dei tossicodipendenti. Non è escluso che la lite sia avvenuta proprio mentre erano in condizioni psico-fisiche alterate dalle sostanze stupefacenti.

Sono stati i residenti della zona (come riportano le edizioni odierne dei quotidiani Il Tirreno e La Nazione), compresa la gravità del litigio, a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Queste ultime si sono trovati di fronte la scena della violenza fisica fisica della donna ai danni del fidanzato: nonostante il loro intervento, i due sono rimasti avvinghiati e hanno continuato a spintonarsi tra i tavoli del locale, finendo poi sulla carreggiata. L’automobilista che stava transitando proprio in quel momento da via della Repubblica avrebbe cercato di evitare l’impatto senza però riuscirci e l’impatto è stato inevitabile.

Il quarantenne è stato colpito in pieno dalla vettura, mentre la fidanzata solo di striscio. Gli agenti hanno subito richiesto l'intervento del personale medico per soccorrere l'investito: sul posto l'automedica della Pubblica Assistenza che ha immobilizzato il 47enne e lo ha trasferito d'urgenza al ‘Lotti'. A causa delle gravi condizioni, l'uomo è stato trasportato a Pisa, a Cisanello: desta molta preoccupazione il trauma cranico riportato in seguito all'urto con l'auto. La prognosi resta riservata: è in pericolo di vita. Anche la fidanzata, come detto, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale, ma per lei solo ferite lievi.

L'auto è stata sequestrata dalla Polizia: un atto dovuto dopo quanto accaduto, anche se i risvolti più seri dell'intera vicenda potrebbero colpire la fidanzata, che rischia conseguenze penali sia per l'aggressione fisica sia per le conseguenze della lite, che hanno condotto al ricovero il 40enne.

784 CONDIVISIONI
"Aiutami ad uscire dall'auto": l'ultima telefonata di Alessia al fidanzato prima di morire sulla A14
Usa, giovane madre decapitata in strada davanti ai vicini: “La testa mozzata finita sotto un’auto”
Usa, giovane madre decapitata in strada davanti ai vicini: “La testa mozzata finita sotto un’auto”
Investita ad Alcamo Marina, la 12enne Asia muore dopo una settimana: i genitori donano gli organi
Investita ad Alcamo Marina, la 12enne Asia muore dopo una settimana: i genitori donano gli organi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni