80 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Esami di Maturità 2024

Le possibili tracce del tema d’italiano alla Maturità 2024: tototema, ricorrenze e anniversari

Mentre mancano 10 giorni alla prima prova scritta dell’esame di Maturità 2024, in programma il 19 giugno, impazza il tototracce per il tema d’Italiano: attenzione ad anniversari e ricorrenze su cui potrebbe ricadere la scelta del MIM per le sette tracce divise tra analisi del testo, testo argomentativo e tema d’attualità.
A cura di Ida Artiaco
80 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Manca sempre meno all'esame di Maturità 2024: mercoledì prossimo, 19 giugno, 500mila studenti da una parte all'altra dell'Italia saranno chiamati a confrontarsi con la prima prova scritta dell'esame di Stato, il temuto tema d'italiano: avranno a disposizione 6 ore per scrivere il tema partendo da una delle sette tracce scelte dal Ministero dell'Istruzione e del Merito, divise per tre tipologie: l'analisi del testo (Tipologia A), il testo argomentativo (Tipologia B) e il tema d'attualità (Tipologia C), e uguali per tutti gli indirizzi di studio. Man mano che ci sia avvicina alla fatidica data, sale anche la febbre per il tototracce, per scoprire quali argomenti, anniversari storici e letterari e autori potrebbero uscire.

Gli autori papabili per l'analisi del testo alla Maturità 2024

Per quanto riguarda l'analisi del testo (Tipologia A), anche sulla scorta di un sondaggio effettuato qualche settimana fa da Skuola.net, gli studenti puntano su Gabriele D'Annunzio e Luigi Pirandello come autori papabili per la prosa. In effetti, il primo potrebbe essere una scelta del MIM, considerando il 160esimo anniversario della sua nascita nel 2024. Tra gli altri nomi su cui puntano i ragazzi ci sono anche Italo Svevo e Giovanni Verga. Ma quest'anno ricorrono pure i 125 anni dalla morte di Carlo Levi e i 50 dalla morte di Aldo Palazzeschi, per cui non è da escludere che possano essere presi in considerazione.

Le tracce di tipologia B, il tema argomentativo

Per quanto riguarda il testo argomentativo, in cui spesso confluiscono temi legati ad anniversari e ricorrenze di eventi o personaggi famosi, tra i temi papabili ci sarebbero i 100 anni dal caso Matteotti, la Prima Guerra Mondiale, di cui si ricordano quest'anno i 110 anni dallo scoppio, o i 75 anni della NATO, di cui si parla molto a proposito della guerra in Ucraina. Ma in rete molti puntano anche su Gregor Mendel, padre della genetica moderna.

I possibili temi di attualità per la traccia di tipologia C

Per le tracce di attualità le scommesse sono tutte puntate sul conflitto israelo-palestinese (che prende sempre più corpo) ma anche sugli effetti dell'Intelligenza Artificiale e delle nuove frontiere digitali. Ma resta tra i papabili per gli studenti anche il tema della violenza contro le donne, soprattutto legato a recenti fatti di cronaca nera, dall'omicidio di Giulia Cecchettin a quello di Giulia Tramontano.

Anniversari e ricorrenze nel 2024

Da tenere d'occhio quest'anno anche il centenario della nascita di Italo Calvino e i 115 da quella di Cesare Pavese. Per quanto riguarda anniversari e ricorrenze storiche, oltre a quelle già citate, ci sarebbero i 60 anni dal discorso di Martin Luther King, 120 anni dalla nascita di Robert Oppenheimer, a cui è ispirato per altro il vincitore del miglior film dell'anno agli Oscar 2024, i 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi, pioniere della radio, ma anche gli 80 anni dallo sbarco in Normandia, i 35 anni dalla caduta del muro di Berlino, e la fine della Guerra Fredda , i 60 anni dal disastro del Vajont.

80 CONDIVISIONI
350 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views