198 CONDIVISIONI
Covid 19
30 Dicembre 2021
16:32

Le nuove regole per la quarantena valgono anche per tutti i bambini sopra i 5 anni

Fabio Ciciliano (Cts) chiarisce: “La quarantena verrà applicata a tutti indipendentemente alla fascia d’età quindi anche ai bambini dai 5 anni in su”.
A cura di Susanna Picone
198 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Le nuove regole per la quarantena introdotte dal Governo dopo aver sentito il parere del Comitato tecnico scientifico valgono anche per i bambini dai 5 anni in su. Lo ha chiarito Fabio Ciciliano, segretario del Cts, intervenendo a SkyTg24. “La quarantena così com'è nel decreto verrà applicata a tutti indipendentemente alla fascia d'età" quindi "anche ai bambini dai 5 anni in su”, è quanto ha spiegato Ciciliano. Vediamo quali sono le nuove regole introdotte con l’ultimo decreto anti-Covid dopo i numeri record sui contagi di questa quarta ondata della pandemia spinta dalla variante Omicron.

Le regole per la quarantena per vaccinati e non vaccinati

Le regole per la quarantena sono diverse per chi ha fatto il vaccino anti-Covid e chi no. La quarantena non è più prevista per i vaccinati con dose booster o con due dosi da meno di quattro mesi (o guariti da meno di 4 mesi) che vengano a contatto stretto con una persona risultata positiva al Covid-19, se asintomatici. Fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al caso i contatti di positivi devono indossare mascherine di tipo FFP2 ed effettuare – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso. Si prevede che la cessazione della quarantena o dell’auto-sorveglianza consegua all’esito negativo di un test effettuato anche presso centri privati; in tale ultimo caso la trasmissione all’Asl del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determina la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza. Per le persone non vaccinate o vaccinate da oltre quattro mesi la quarantena, in caso di contatto con un positivo, non cambia: 10 giorni con tampone negativo finale o 14 senza test per non vaccinati. Per coloro che hanno due dosi di vaccino da oltre 120 giorni la quarantena prevista è di 7 giorni, al termine dei quali servirà sempre un tampone negativo.

198 CONDIVISIONI
31062 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni