9.092 CONDIVISIONI
27 Aprile 2022
14:33

La sentenza della Consulta: “Ai figli i cognomi di entrambi i genitori”

Il cognome del papà ai figli non è più automatico: per la Corte Costituzionale sono illegittime tutte le norme che lo prevedono. Da oggi ai bimbi dovrà essere dato quello della madre e del padre, a meno che non sia deciso diversamente dagli stessi genitori.
A cura di Biagio Chiariello
9.092 CONDIVISIONI

Fino ad oggi in Italia era automatico che alla nascita una bimbo fosse registrato all’anagrafe con il cognome paterno. Da oggi non sarà più così. Per la Corte Costituzionale è infatti  questa regola è "discriminatoria e lesiva dell'identità del figlio". Per cui la nuova regola diventa che il figlio assuma il cognome di entrambi i genitori nell'ordine dai medesimi concordato, salvo che essi decidano, di comune accordo, di attribuire soltanto il cognome di uno dei due. In mancanza di accordo sull'ordine di attribuzione del cognome di entrambi i genitori, resta salvo l'intervento del giudice in conformità con quanto dispone l'ordinamento giuridico.  I giudici avevano già sentenziato in passato che il sistema del cognome paterno ai figli è un “retaggio di concezione patriarcale”.

Perché il cognome del padre ai figli non è più automatico

È dunque piena “l’illegittimità costituzionale di tutte le norme che prevedono l’automatica attribuzione del cognome del padre, con riferimento ai figli nati nel matrimonio, fuori dal matrimonio e ai figli adottivi”.  È altresì evidente, a questo punto, che, come scrive esplicitamente la stessa Consulta,  sarà “compito del legislatore regolare tutti gli aspetti connessi alla decisione assunta”. I giudici spiegano quindi che  “nel solco del principio di eguaglianza e nell’interesse del figlio, entrambi i genitori devono poter condividere la scelta sul suo cognome, che costituisce elemento fondamentale dell’identità personale”. In attesa del deposito della sentenza, l'Ufficio comunicazione e stampa della Corte costituzionale fa sapere che le norme censurate sono state dichiarate illegittime per contrasto con gli articoli 2, 3 e 117, primo comma, della Costituzione, quest'ultimo in relazione agli articoli 8 e 14 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo.

9.092 CONDIVISIONI
Doppio cognome, nata a Lecce la prima bimba registrata dopo la sentenza della Corte Costituzionale
Doppio cognome, nata a Lecce la prima bimba registrata dopo la sentenza della Corte Costituzionale
Nata la prima bimba con doppio cognome, registrata dopo la sentenza della Corte Costituzionale
Nata la prima bimba con doppio cognome, registrata dopo la sentenza della Corte Costituzionale
1.430 di Videonews
La Corte Costituzionale spiega perché è illegittimo dare automaticamente il cognome del padre
La Corte Costituzionale spiega perché è illegittimo dare automaticamente il cognome del padre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni