Richiami e ritiri di prodotti alimentari
24 Maggio 2021
21:57

Integratori alimentari richiamati per presenza di ossido di etilene. L’allerta del Ministero

Si tratta di un lotto dell’integratore alimentare Ispaghul a base di psillio e due lotti di psillio cuticola in polvere a marchio Erba Vita per la “presenza accertata di ossido di etilene oltre i limiti consentiti dalla normativa vigente per l’utilizzo negli integratori alimentari”. L’allerta sul sito del Ministero della Salute.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Sul sito del ministero della Salute è stata pubblica un'allerta alimentare riguardante un lotto dell’integratore alimentare Ispaghul a base di psillio e due lotti di psillio cuticola in polvere a marchio Erba Vita per la “presenza accertata di ossido di etilene oltre i limiti consentiti dalla normativa vigente per l’utilizzo negli integratori alimentari”. I prodotti interessati hanno le seguenti caratteristiche:

  • Ispaghul, integratore alimentare in confezione da 60 capsule da 500 mg (peso netto 30 grammi), con il numero di lotto 6021 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 31/03/2024
  • Psillio cuticola in polvere, in confezione da 100 grammi con i numeri di lotto 4921 e il Tmc 29/02/2024, e 8821 e il Tmc 31/03/2024.

Gli integratori alimentari in questione sono stati prodotti da Erba Vita Group Spa, nello stabilimento di via dei Faggi 26 a Chiesanuova, nella Repubblica di San Marino.
Naturalmente la precauzione, come già accaduto in precedenza, è quella di evitare il consumo dei prodotti con i numeri di lotto e i termini minimi di conservazione segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Non si tratta del primo ritiro alimentare causato dall'ossido di etilene oltre i limiti consentiti. Il mese scorso abbia visto del richiamo di diversi lotti di “CerealCrock Sesamo” e “SesaCrock” de Isiciliami a causa del rischio chimico in questione e negli stessi giorni il dicastero ha diramato l'allerta per due lotti di semi di sesamo nero. A febbraio invece era toccato a diversi lotti delle Bio Sfogliatine al Sesamo di Fiorentini prodotte da Birko Srl. Sempre tre mesi fa per lo stesso motivo è stato ritirato dal commercio un lotto del Sesamo bianco origine India di Ge.Ca. Legumi.

La risposta di Erba Viva in merito al richiamo di alcuni lotti di integratori alimentari

Sul ritiro dei lotti sopracitati, è arrivata la risposta dell'azienda che in un comunicato ha spiegato: "Non appena evidenziata la non conformità, in accordo con la procedura interna aziendale, Erba Vita si è immediatamente attivata per il richiamo e il ritiro dal mercato dei lotti di integratori contenenti quella materia prima, a tutela della sicurezza del consumatore, da sempre valore imprescindibile della nostra azienda. L’informazione è stata prontamente inoltrata anche all’Istituto per la Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino per opportuna conoscenza". Erba Viva ha aggiunto che la problematica non ha a che fare con gli standard di sicurezza dei processi produttivi della nostra azienda: "Ci siamo ritrovati nostro malgrado a dover gestire il ritiro di prodotti la cui non conformità non è dipesa da Erba Vita. Una situazione che l’azienda ha gestito con prontezza, responsabilità e nel pieno rispetto degli standard di qualità e sicurezza".

Vetro nell'insalata, scatta l'allerta alimentare del Ministero della Salute: "Non mangiatela"
Vetro nell'insalata, scatta l'allerta alimentare del Ministero della Salute: "Non mangiatela"
Frammenti di vetro in tre alimenti, Esselunga ritira prodotti: l'allerta del Ministero della Salute
Frammenti di vetro in tre alimenti, Esselunga ritira prodotti: l'allerta del Ministero della Salute
Salame a rischio listeria: prodotto richiamato dal Ministero della Salute. Il lotto ritirato
Salame a rischio listeria: prodotto richiamato dal Ministero della Salute. Il lotto ritirato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni