0 CONDIVISIONI

Infortunio sul lavoro in Salento, 54enne resta schiacciato dal motocoltivatore nei campi e muore

Un uomo di 54 anni è rimasto schiacciato dal motocoltivatore mentre lavorava in un appezzamento di terreno di famiglia. Nonostante i soccorsi tempestivi di vigili del fuoco, 118 e carabinieri, per l’uomo non vi è stato nulla da fare.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
0 CONDIVISIONI
Immagine

Un uomo di 54 anni è deceduto sul lavoro mentre svolgeva alcune mansioni manuali in un fondo di famiglia. Stando a quanto reso noto, l'operaio del basso Salento si stava occupando di una serra con un motocoltivatore quando, per cause ancora da accertare, è rimasto schiacciato tra i trafilati della serra e la stegola del mezzo agricolo durante la retromarcia. Il tutto è avvenuto nelle campagne fra Alliste e il litorale di Torre San Giovanni di Ugento.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e le forze dell'ordine che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Allertata anche una squadra di vigili del fuoco che però non ha potuto salvare la vita alla vittima, deceduta dopo un tragico infortunio. L'uomo, infatti, è morto in seguito alle gravissime ferite riportate dopo essere rimasto schiacciato tra i trafilati della serra e la stegola del mezzo agricolo. 

Sul posto sono intervenuti anche i militari della stazione dei carabinieri di Racale e gli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, per ricostruire la dinamica dell’accaduto e rilevare eventuali responsabilità o omissioni. Sconvolta l'intera comunità di Alliste che si è immediatamente stretta attorno ai familiari dell'operaio 54enne deceduto nel suo appezzamento di terreno. Ulteriori informazioni sulle generalità dell'operaio morto sul lavoro saranno diffuse con il prosieguo del rilievi scientifici sul luogo dell'incidente e delle indagini portate avanti dalle forze dell'ordine di Racale. Gli ispettori dello Spesal solo al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti e le eventuali responsabilità o omissioni sul lavoro.

0 CONDIVISIONI
Camionista muore schiacciato da tir in manovra nel piazzale Amadori: Gaetano investito da un collega
Camionista muore schiacciato da tir in manovra nel piazzale Amadori: Gaetano investito da un collega
Alfio muore mentre lavora sulla nave da crociera, mistero dall'autopsia: il corpo è senza organi
Alfio muore mentre lavora sulla nave da crociera, mistero dall'autopsia: il corpo è senza organi
Operaio di 54 anni muore schiacciato da una lastra di cemento nel Cosentino
Operaio di 54 anni muore schiacciato da una lastra di cemento nel Cosentino
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views