16 Ottobre 2021
16:17

Incidenti mortali sul lavoro: ancora 2 vittime di 47 e 37 anni a Pisa e Chieti

Questa mattina un operaio di 47 anni è morto mentre era al lavoro in una ditta di materiali edili per cantieri a Santa Croce sull’Arno, in provincia di Pisa. Nell’incidente è rimasta ferita anche un’altra persona. Sempre in mattinata, un operaio di 37 anni è morto alle porte di Lanciano, in provincia di Chieti.
A cura di Susanna Picone

La drammatica lista delle morti sul lavoro registra oggi altri nomi. Questa mattina un operaio di 47 anni è morto mentre era al lavoro in una ditta di materiali edili per cantieri a Santa Croce sull'Arno, nella provincia di Pisa. Sul posto, nella zona di via del Bosco, sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118 che nello stesso intervento ha assistito anche un collega della vittima. A quanto si apprende, l'operaio è morto precipitando da un'altezza di circa tre metri. È deceduto subito a causa dei traumi e delle lesioni: il medico del 118 intervenuto non ha potuto far altro che constatarne il decesso. La vittima abitava a Santa Maria a Monte, un comune vicino il luogo dell’incidente. La dinamica dell’ennesimo incidente mortale sul lavoro è al vaglio dei carabinieri e dei tecnici della medicina del lavoro. L’altra persona rimasta ferita non risulta in pericolo di vita.

Un altro incidente mortale sul lavoro si è consumato sempre in mattinata nella provincia di Chieti. Un operaio di 37 anni è morto a Marcianese Alto, alle porte di Lanciano. L'uomo, originario della provincia di Enna, sarebbe stato travolto da una parete di terra che è crollata. Secondo una prima ricostruzione, il 37enne – che lavorava allo scavo all'interno di un cantiere per realizzare un metanodotto – stava compiendo dei controlli ed è stato travolto da una massa di terra di una parete che ha ceduto. Sul posto polizia, 118, vigili del fuoco e ispettori della Asl. I due decessi di oggi si aggiungono ad altre tre morti bianche registrate nella sola giornata di ieri: nel modenese, un uomo di 49 anni ha perso la vita schiacciato da un mezzo agricolo. A Sassari un 43enne è morto schiacciato dal muletto che stava guidando. A Barletta un 62enne è stato travolto da una pala meccanica nell'area esterna di una ditta che produce concimi e fertilizzanti.

Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Incidente sul lavoro a Limidi, crolla un blocco di alluminio nella sua ditta: muore titolare 87enne
Incidente sul lavoro a Limidi, crolla un blocco di alluminio nella sua ditta: muore titolare 87enne
Modena, terribile schianto tra scooter e auto: la vettura si ribalta, 2 morti a Nonantola
Modena, terribile schianto tra scooter e auto: la vettura si ribalta, 2 morti a Nonantola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni