Un grave incidente stradale si è verificato questa mattina, mercoledì 5 giugno, intorno alle 11,30 sull'autostrada A1, direzione sud, tra Parma e Campegine. Secondo quanto ricostruito, un camionista ha perso il controllo del suo mezzo, per cause ancora in corso di accertamento. Il tir si è messo di traverso sull’autostrada occupando tutte le corsie. L’uomo a bordo del mezzo pesante è morto sul colpo: si tratta di un sessantasettenne albanese. Il suo camion trasportava materiale plastico, Pvc polverizzato, che in parte si è riversato sull'asfalto. In seguito all’incidente mortale l’autostrada verso Bologna è stata chiusa per i rilievi tra il bivio con la A15 Parma-La Spezia e Campegine, in direzione di Bologna.

Rallentamenti e code dopo l'incidente mortale – Al momento, Autostrade per l'Italia avvisa che all'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato e ci sono 8 chilometri di coda. Chi è in viaggio verso Bologna viene deviato sulla A15 dove è possibile uscire a Parma ovest e rientrare in A1 a Campegine dopo aver percorso la strada statale 9, ossia la via Emilia. Prima della deviazione si segnalano code per 4 chilometri a partire Fidenza. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia Stradale di Reggio Emilia, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Per il camionista però non c'è stato nulla da fare. Si segnalano al momento rallentamenti anche in direzione nord, sull'A1, a causa di curiosi.