71 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Impiccata con la sciarpa, ancora giallo sulla morte di Roberta. Il compagno: “Mai fatto male a nessuno”

Continuano le indagini sulla morte di Roberta Bertacchi, la 26enne trovata impiccata con una sciarpa a Casarano. Dopo le testimonianze di alcuni amici che avrebbero smentito la versione del fidanzato, lui si difende: “Son stanco delle dicerie e della situazione”.
A cura di Ida Artiaco
71 CONDIVISIONI
Immagine

Continuano le indagini sulla morte di Roberta Bertacchi, la 26enne trovata impiccata con una sciarpa nella sua casa di Casarano, nel Leccese, lo scorso 6 gennaio. L'autopsia ha confermato che la ragazza è deceduta per "impiccagione", mentre la Procura ha aperto un'indagine per istigazione al suicidio.

Sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti c'è il compagno della 26enne, Davide. È stato proprio lui a regalarle la sciarpa del Casarano Calcio, di cui è grande tifoso, con la quale Roberta è stata trovata impiccata la mattina dell'Epifania.

Immagine

L'uomo, che non è indagato, continua a dirsi estraneo ai fatti. Già nelle scorse settimane era intervenuto in alcune trasmissioni tv raccontando una lite verificatasi in un pub la notte prima della morte di Roberta, in seguito alla quale avrebbe lasciato la ragazza da sola e sarebbe andato a dormire altrove.

"Quello che dovevo dire l'ho già detto, non ho altro da aggiungere", ha ripetuto il 35enne ancora al Corriere della Sera, ribadendo "di non avere mai fatto male a nessuno", aggiungendo di "essere stanco delle dicerie e di questa situazione, che mi sta distruggendo la vita: non mangio, sto male. E non è giusto", e smentendo di essere stato vittima di minacce di morte sui social.

Eppure, alcune testimonianze non confermerebbero la sua versione dei fatti. "In casa – hanno detto quattro amici della giovane, che rimasero con Roberta fino alle 3, presentitisi spontaneamente in caserma dopo l'appello della madre di lei – c'era anche lui". Le dichiarazioni sono al vaglio degli inquirenti: dopo la lite, lo scorso 5 gennaio, i due fidanzati si sarebbero separati. Secondo gli amici di lei, la 26enne sarebbe rincasata a piedi; lui, invece, l'avrebbe raggiunta più tardi e, dopo un ulteriore litigio alla presenza degli amici, se ne sarebbe poi tornato a casa sua.

71 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views