14 Settembre 2021
16:15

Escursionista dispersa da ieri sul monte Laura: “Il suo telefono ha ripreso a squillare”

Stanno andando avanti senza sosta le ricerche della donna di 55 anni tedesca dispersa da ieri pomeriggio sul Monte Laura, sulle Dolomiti friulane, dopo essere uscita per una camminata. Sono 40 gli uomini appartenenti alle varie forze dell’ordine impegnati nelle ricerche che finora non hanno avuto alcun esito: l’unica traccia è stata lasciata dal cellulare dell’escursionista che questa mattina ha ripreso a squillare.
A cura di Chiara Ammendola

Non si hanno più notizie da ieri pomeriggio dell'escursionista tedesca di 55 anni dispersa sul monte Laura, sulle Dolomiti friulane, dove si era recata per una camminata da fare in solitaria. La donna, ospite di alcuni conoscenti a Barcis, aveva deciso di intraprendere la passeggiata da sola lungo il Monte Laura intorno alle 13, ma dopo diverse ore dal suo mancato rientro è stato lanciato l'allarme.

La donna di 55 anni, tedesca, ha intrapreso il sentiero da sola

Ad allertare i soccorritori è stata proprio la famiglia presso la quale era ospite la donna: le ricerche sono partite alle 21, con il coordinamento del Soccorso alpino e speleologico in collaborazione con i Vigili del Fuoco e sono andate avanti per quasi tutta la notte e anche per parte della mattinata. I volontari hanno percorso a piedi il sentiero 995 che porta al Monte Laura, mentre questa mattina si è alzato in volo l'elicottero della Protezione Civile per le perlustrazioni dall'alto e sono arrivate diverse Unità Cinofile, anche della Guardia di Finanza, per collaborare alle ricerche. Al momento sono almeno quaranta gli uomini, appartenenti alle varie forze, a partecipare alle ricerche che non hanno dato esito positivo.

Si tenta di rintracciare le ultime celle telefoniche

La buona notizia è giunta alle 11.30 di oggi quando il cellulare della donna, che dal momento della sua scomparsa risultava irraggiungibile, ha ripreso a squillare: per questo i militari della guardia di finanza si sono messi al lavoro per identificare le ultime celle telefoniche agganciate così da poter circoscrivere l'area da battere.

Afghanistan, nelle università donne e uomini divisi da tende: arrestato giornalista di Tolo News
Afghanistan, nelle università donne e uomini divisi da tende: arrestato giornalista di Tolo News
Napoli, follia nella movida: si arrampica sul portone dell'Università e cade
Napoli, follia nella movida: si arrampica sul portone dell'Università e cade
77.603 di Fanpage.it Napoli
Tromba d'aria a Pantelleria, morti un pompiere e un pensionato: continua la ricerca dei dispersi
Tromba d'aria a Pantelleria, morti un pompiere e un pensionato: continua la ricerca dei dispersi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni