Terribile incidente stradale nel pomeriggio di lunedì a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso. Un operaio impegnato su un cantiere stradale ha perso la vita dopo essere stato travolto da un camion che non si è accorto dei lavori in corso e ha sfondato le barriere poste a delimitazione dell'area. Il dramma lungo la Strada Provinciale 83 intorno alle 14.10 di lunedì pomeriggio. Nonostante i tempestivi soccorsi medici, per l'operaio purtroppo non c'è stato nulla da fare. L'uomo è rimasto praticamente schiacciato tra il mezzo pesante e il furgone di lavoro fermo lungo la carreggiata. Per estrarlo dalle lamiere stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno dovuto mettere in sicurezza i mezzi coinvolti prima di tirare fuori l'uomo e consegnarlo ai sanitari del 118. Per l'operaio però era ormai troppo tardi.

Sul luogo dell'incidente anche la polizia stradale che ha effettuato i rilievi del caso per stabilire l'esatta dinamica dei fatti. Da un prima ricostruzione dell'accaduto, la vittima era impegnate con i colleghi a posizionare cartelli mobili di segnalazioni stradali per la società di gestione Veneto Strade quando è avvenuto lo schianto fatale. Al momento dell'impatto vicino a lui vi era un collega che è rimasto illeso ma sotto shock per aver assistito impotente alla tragedia dell'amico. I due avevano appena piazzato i cartelli quando il mezzo pesante ha travolto tutti e tutto.