1.207 CONDIVISIONI
10 Giugno 2022
16:42

Dramma in casa a Venezia, strangola la moglie e si suicida

L’Omicidio-suicidio scoperto questo pomeriggio a Fossalta di Portogruaro (Venezia). L’uomo avrebbe strangolato la moglie in casa prima di togliersi la vita.
A cura di Antonio Palma
1.207 CONDIVISIONI

Dramma in casa oggi nel Veneziano dove un uomo ha ucciso alla moglie strangolandola e poi si è suicidato con una lama. La coppia di coniugi è stata trovata senza vita nella propria abitazione a Fossalta di Portogruaro (Venezia), nel Veneto orientale. Le vittime sono Lorena Puppo,  di 50 anni, e il marito Giuseppe Santarosa, un 55enne che lavora come guardia giurata. La drammatica scoperta nel primo pomeriggio di oggi venerdì 10 giugno, intorno alle 15.30.

All'arrivo delle forze dell'ordine e dei soccorsi del 118, per i due era ormai troppo tardi ed è stato possibile sono accertarne il decesso. Vista la dinamica e la scena dove si sono svolti i fatti, gli inquirenti si sono subito indirizzati verso l'ipotesi di omicidio suicidio. Secondo i primi rilievi, infatti, la donna sarebbe stata strangolata dall'uomo, che poi si è tolto la vita nella stessa casa con un coltello. Inizialmente si era parlato di spari e di un'arma ma poi la circostanza è stata smentita. Fondamentale per la ricostruzione  la testimonianza di una nipote della coppia che avrebbe assistito alla scena.

Sul posto per i primi accertamenti i Carabinieri di Portogruaro, assieme al magistrato di turno della Procura di Pordenone, competente per territorio. La tragedia si è consumata nell’appartamento di una palazzina nella via centrale del piccolo paese della città metropolitana di Venezia dove le due vittime vivevano. Si tratta di un uomo e una donna di mezza età, conosciuti in paese.

Sulla scena della tragedia sono intervenuti anche i reparti della scientifica dell'Arma per gli opportuni rilievi e il medico legale per un primo esame esterno dei corpi delle due vittime. Al momento è ignoto il movente dietro il caso di omicidio suicidio e gli inquirenti stanno ascoltando parenti e amici della coppia per ricostruire il loro vissuto e il loro recente passato da cui potrebbero arrivare alcune delle risposte sul dramma.

1.207 CONDIVISIONI
Strangola la moglie con una corda e chiama il 112: “Non ho capito più nulla
Strangola la moglie con una corda e chiama il 112: “Non ho capito più nulla"
Uccide la moglie 84enne e tenta il suicidio:
Uccide la moglie 84enne e tenta il suicidio: "Avevamo deciso di farla finita, eravamo vecchi e malati"
Il dramma di Donatella, la 27enne suicida in carcere con un fornelletto: “Perdonami amore mio
Il dramma di Donatella, la 27enne suicida in carcere con un fornelletto: “Perdonami amore mio"”
948 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni