12.784 CONDIVISIONI
Domenico Bandieramonte morto in ospedale, le news
13 Luglio 2022
19:11

Domenico in fin di vita a 4 anni per un batterio, appello della mamma: “Infettato in ospedale, Aiutateci”

“Potrebbero diagnosticare la morte cerebrale. Ho bisogno di qualcuno competente, di specialisti per curare il mio bambino. Aiutatemi” è l’appello d Ambra Cucina, mamma del piccolo Domenico.
A cura di Antonio Palma
12.784 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Domenico Bandieramonte morto in ospedale, le news

AGGIORNAMENTO: Purtroppo il bambino è morto la notte del 14 luglio 2022, clicca qui per le ultime notizie

_____

"Mio figlio stava bene quando è stato ricoverato ma in ospedale gli hanno fatto prendere quell'infezione che ora lo sta uccidendo", sono le parole di rabbia di Ambra Cucina, mamma del piccolo Domenico, un bimbo siciliano di soli 4 anni ricoverato in fin di vita all'ospedale pediatrico di Taormina a causa di un batterio killer che si è esteso ad organi vitali come cuore e reni,

Con una denuncia pubblica, la donna ha deciso di raccontare la sua storia puntando il dito contro l'ospedale dove il bimbo era stato ricoverato per un disturbo intestinale e dove, secondo lei, il batterio avrebbe aggredito il piccolo con conseguenze terribili.

“Voglio giustizia per mio figlio e voglio che emerga la verità. Nessun bambino deve passare quello che ha passato lui. Oggi all’ospedale pediatrico di Taormina stanno facendo di tutto per tenerlo in vita, ma al San Marco di Catania gli hanno fatto prendere l’infezione che lo sta uccidendo" ha dichiarato la giovane mamma all'Ansa.

Stando al suo racconto, tutto è iniziato il 29 giugno scorso quando il bimbo si è sentito male a causa di vomito e diarrea e la mamma il giorno dopo lo ha portato al pronto soccorso di un ospedale di Catania dove però lo hanno rimandato a casa parlando di un semplice virus intestinale. Il bimbo però stava male ancora e così i genitori l'hanno riportato in ospedale con lo stesso risultato.

A questo punto la scelta di rivolgersi al San Marco di Catania dove, dopo una notte in osservazione per alcuni valori alterati, è stata decisa l'applicazione di un sondino. A questo punto il bimbo si è aggravato. È stato disposto il trasferimento immediato al Policlinico di Catania dove dopo altri esami si è deciso il trasferimento a Messina dove infine hanno accertato che aveva tutti gli organi infettati da Enterococco.

"Quell'infezione si prende soprattutto negli ospedali" accusa la donna che da allora è rimasta al fianco del bimbo in fin di vita e non intende arrendersi: "Finché il cuore del mio bambino batterà io non mi rassegnerò e continuerò a chiudere giustizia".

Dopo un arresto cardiaco, il piccolo è stato trasferito all'ospedale di Taormina dove però sono emerse conseguenze ancora più gravi al  cervello e  dove Domenico rimane ricoverato in gravissime condizioni.

"Mio figlio ha avuto tre arresti cardiaci. I medici sono riusciti a far riprendere tutti gli organi compromessi. Adesso gli organi sono guariti, non sono più infettati, ma i dottori, dopo averlo sottoposto a Tac, mi hanno riferito di un edema cerebrale. A cosa sia dovuto non si sa" ha ricostruito ancora Ambra Cucina, rivelando: "I sanitari hanno deciso di fare un esame accurato per capire se è ancora presente una attività. Ma io non lo abbandonerò mai, fino a quando batterà il suo cuoricino non farò staccare la macchina che lo tiene in vita".

"Verrà sottoposto ad elettroencefalogramma che potrebbe diagnosticare la morte cerebrale. Ho bisogno di qualcuno competente, di specialisti per curare il mio bambino. Aiutatemi" è lo straziante appello della mamma.

12.784 CONDIVISIONI
Bimbo morto a Taormina, Vella (Fimp) a Fanpage.it: “Batteri esistono, spesso antibiotici usati male”
Bimbo morto a Taormina, Vella (Fimp) a Fanpage.it: “Batteri esistono, spesso antibiotici usati male”
È morto il piccolo Domenico Bandieramonte, la famiglia:
È morto il piccolo Domenico Bandieramonte, la famiglia: "Il bimbo ha preso un batterio in ospedale"
Domenico morto in ospedale a Taormina, il legale a Fanpage: “Otterremo giustizia per questo bambino”
Domenico morto in ospedale a Taormina, il legale a Fanpage: “Otterremo giustizia per questo bambino”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni