168 CONDIVISIONI

Chi sono le vittime del maltempo in Toscana, da Alfio Ciolini a Teresa Pecorelli morta spalando il fango

Sono 7 le vittime del maltempo in Toscana che al momento sono state identificate. Si tratta di Alfio Ciolini, Teresa Pecorelli, Antonio Madonia con la moglie Teresa Perone, Giovanna Innocenti e una ragazza di 28 anni stroncata da un malore.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
168 CONDIVISIONI
Immagine

Sono sette le vittime accertate dopo l'ondata di maltempo che tra ieri e oggi ha colpito la Toscana con un violentissimo nubifragio. Le strade di diversi comuni della regione sono state completamente allagate e l'acqua ha trascinato via le auto e sfondato le porte delle case.

Una coppia di coniugi è stata travolta dall'acqua a Vinci, Alfio Ciolini è morto annegato in mezzo metro d'acqua nella sua abitazione di Bagnolo, a Rosignano una donna è morta in una Rsa mentre un'altra anziana è stata colpita da un malore mentre cercava di far uscire l'acqua dalla sua abitazione.

I dispersi, invece, sono almeno due: un uomo di 84 anni disperso a Prato e un 69enne scomparso a Campi Bisenzio che nella zona di via Siena e via Limite era andato a controllare le auto parcheggiate.

Alfio Ciolini, morto annegato in mezzo metro d'acqua

Alfio Ciolini, 85 anni, è la prima vittima identificata del maltempo a Bagnolo. L'uomo è morto annegato in mezzo metro di acqua e non è riuscito a fuggire a causa di alcuni problemi motori. A raccontarlo a Fanpage.it è stato il vicino di casa che lo conosceva da sempre. Secondo quanto reso noto, i vicini hanno scoperto della sua morte all'arrivo della Protezione Civile e della figlia.

Immagine

Teresa Pecorelli, morta per un malore durante l'alluvione

La seconda vittima è Teresa Pecorelli, 84 anni, morta a Montemurlo (Prato). L'anziana ha cercato di buttare l'acqua fuori dalla sua abitazione, ma l'agitazione e la fatica le hanno causato un malore che non le ha lasciato scampo. La vittima si trovava in via Garda, una strada non alluvionata come le altre. Molti residenti, però, hanno dovuto spalare via il fango.

Il vicino di casa di Alfio Pecorelli
Il vicino di casa di Alfio Pecorelli

Antonio Madonia e Teresa Perone travolti in auto

Altre vittime sono Antonino Madonia, il cui corpo senza vita è stato trovato a Vinci e Teresa Perone, la moglie di 65enne. Stando a quanto reso noto, la coppia è stata travolta dall'acqua mentre era in auto nella zona di Lamporecchio. I due erano al telefono con la figlia per raccontarle cosa stava accadendo, ma poi la telefonata si è interrotta. I soccorritori hanno trovato l'autovettura parzialmente sommersa 50 metri prima dell'inizio del torrente Vincio. Il corpo del 70enne è stato trovato nei pressi della macchina, mentre quello della moglie è stato rinvenuto nella zona di San Pantaleo, a Vinci (Firenze).

Immagine

Giovanna Innocenti e la 28enne morta per un malore

Anche Giovanna Innocenti, 83 anni, è una vittima del maltempo. La donna era ospite della Rsa "Il Molino", di Rosignano. A causa della pioggia e dell'acqua, non è riuscita a mettersi in salvo.

Una ragazza di 28 anni è morta a Montemurlo per un malore. Il decesso non viene direttamente collegato all'emergenza, ma la giovane, che era già cardiopatica, si sarebbe sentita male a causa della paura dovuta all'alluvione. Viene quindi considerata una delle "vittime indirette" dell'emergenza.

Il cadavere di un uomo di 73 anni, rimasto folgorato nella sua abitazione, è stato trovato a Prato in via di Cantagallo. Il decesso viene ricollegato al maltempo. Secondo quanto si apprende l'uomo sarebbe morto folgorato perché ha preso la scossa mentre cercava di staccare la corrente elettrica nella taverna della sua abitazione.

168 CONDIVISIONI
Schianto in elicottero in Canada: morta anche la guida delle vittime italiane. Recuperate le salme
Schianto in elicottero in Canada: morta anche la guida delle vittime italiane. Recuperate le salme
Reggio Emilia, ragazzina attraversa mentre arriva l'autobus e viene travolta: gravi le condizioni
Reggio Emilia, ragazzina attraversa mentre arriva l'autobus e viene travolta: gravi le condizioni
Allergene non dichiarato in etichetta: richiamata zuppa toscana dai supermercati Aldi
Allergene non dichiarato in etichetta: richiamata zuppa toscana dai supermercati Aldi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni