268 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
16:49

Anziani in vacanza derubati di tutto, il bel gesto del carabiniere: preleva e dona loro i suoi soldi

L’episodio a Castiglione della Pescaia. Il carabiniere, vista la disperazione dei due anziani, ha prelevato con il proprio bancomat una somma di denaro che poi ha dato ai due ottantenni.
A cura di Susanna Picone
268 CONDIVISIONI

Due anziani che, durante una vacanza, vengono derubati di tutti i loro averi e un carabiniere che li aiuta prelevando per loro una somma di denaro dal suo conto. È la storia che arriva da Castiglione della Pescaia (Grosseto) e che vede protagonisti una coppia di ottantenni di Firenze – che nella località turistica stavano appunto trascorrendo una vacanza – e un carabiniere che si è spinto anche oltre il suo dovere donando soldi suoi alla coppia.

Ai due anziani hanno portato via praticamente tutto: oro, soldi contanti e le carte di credito che avevano nel portafogli. La coppia si era allontanata dall'abitazione presa in affitto per trascorrere qualche ora al mare. La brutta sorpresa è arrivata al loro rientro. A quel punto c'è stato l’intervento di un carabiniere che si è reso conto della situazione e non ha esitato a fare qualcosa di concreto per la coppia.

Come apprende Fanpage.it dal Comando dei carabinieri, i due anziani turisti sono persone normalissime, non indigenti, ma comprensibilmente erano preoccupati perché non pratici nel bloccare, ad esempio, un bancomat. E considerato che nessuno dei familiari avrebbe potuto raggiungerli subito a Castiglione della Pescaia non sapevano come poter far fronte alle spese di tutti i giorni. “Nostro figlio non può venire, come facciamo per i prossimi giorni” era la preoccupazione dei due ottantenni.

A rassicurarli e aiutarli concretamente ci ha pensato appunto un militare che ha prelevato con il suo bancomat una somma di denaro dal proprio conto corrente e l'ha spontaneamente consegnata ai due signori, così da consentire loro di provvedere alle esigenze immediate. Grazie a quei soldi i due anziani hanno potuto far fronte alle prime necessità e, nel momento in cui hanno recuperato un bancomat, hanno deciso di non lasciarsi rovinare la vacanza dal furto subito ma di restare ancora nell’appartamento al mare di Castiglione della Pescaia.

268 CONDIVISIONI
Denutrita e troppo debole per muoversi: carabinieri forzano la porta di casa e salvano una donna
Denutrita e troppo debole per muoversi: carabinieri forzano la porta di casa e salvano una donna
Cappato si autodenuncia per l'eutanasia di Elena in Svizzera:
Cappato si autodenuncia per l'eutanasia di Elena in Svizzera: "Se ce lo chiederanno aiuteremo ancora"
Mattia Santori ammette di coltivare marijuana:
Mattia Santori ammette di coltivare marijuana: "Provocazione e assist per il centrosinistra"
704.584 di Beppe Facchini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni