Richiami e ritiri di prodotti alimentari
10 Luglio 2021
17:09

Allarme consumatori per impermeabili per bambini D&D: “Rischio strangolamento”

Allarme consumatori sul sito del Ministero della Salute riguardante impermeabili per bambini D&D, di origine cinese e in PVC. Il prodotto è stato sequestrato dalla polizia di Milano ma il provvedimento è su scala nazionale. Il rischio è di strangolamento: “Le corde possono rimanere intrappolate durante le varie attività di un bambino, causando lesioni e/o strangolamenti”.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Il ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito ufficiale in data 5 luglio 2021 (data di notifica) la notizia di un "Allarme consumatori" relativo agli impermeabili per bambini D&D. Il prodotto in questione, di origine cinese, realizzato in PVC e confezionato in una busta di plastica con la chiusura a clip, con all’interno un foglio di cartone stampato con illustrazione del prodotto stesso, è stato sequestrato. Il numero articolo è DD-006/ con codice a barre 6910023270622. Il provvedimento è stato adottato per il rischio strangolamento e su scala nazionale. Come si legge sulla nota della polizia locale di Milano, che ha eseguito il sequestro, "le corde possono rimanere intrappolate durante le varie attività di un bambino, causando lesioni e/o strangolamenti".

Nello stesso documento si precisa che "la norma EN 14682 punto 3.1.1 indica i requisiti di sicurezza da adottare nella realizzazione di capi d’abbigliamento per bambini, da 0-7 anni privo di alcun laccetto – da 7-14 sono ammessi laccetti di forma circolare, ad anello senza estremità libere. Quando il capo è aperto il laccetto circolare non deve sporgere dal capo, quando il capo è chiuso, tirato, la lunghezza della circonferenza non deve essere superiore a 15 cm". Il provvedimento, si legge ancora, è entrato in vigore il 20/02/2020 e la durata è prevista "fino alla disposizione di smaltimento come rifiuto".

Vetro nell'insalata, scatta l'allerta alimentare del Ministero della Salute: "Non mangiatela"
Vetro nell'insalata, scatta l'allerta alimentare del Ministero della Salute: "Non mangiatela"
Frammenti di vetro in tre alimenti, Esselunga ritira prodotti: l'allerta del Ministero della Salute
Frammenti di vetro in tre alimenti, Esselunga ritira prodotti: l'allerta del Ministero della Salute
Salame a rischio listeria: prodotto richiamato dal Ministero della Salute. Il lotto ritirato
Salame a rischio listeria: prodotto richiamato dal Ministero della Salute. Il lotto ritirato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni