Aurélie Simonet
in foto: Aurélie Simonet

Aurélie Simonet, 47 anni, è scomparsa da tre giorni da Lugano, nella regione del Ticino, in Svizzera. Aurélie è stata vista l'ultima volta la mattina dell'8 novembre scorso. La donna si è allontanata da Lugano alle otto del mattino circa e da allora è irrintracciabile. Nata il 2 aprile 1972, cittadina svizzera, Aurélie Simonet parla prevalentemente francese, la sua lingua madre, ma conosce anche l'inglese e l'italiano.

La descrizione: com'era vestita Aurélie

Al momento della scomparsa indossava scarpe da ginnastica e una giacca bianca. Dopo aver lanciato l'allarme, la polizia ha diffuso anche i connotati della donna: carnagione bianca, corporatura magra, altezza 165 cm, occhi azzurri chiari, capelli castani scuri (tinti) ondulati e lunghi. Chiunque avesse notizie utili a ricostruire i passi della donna, è stato invitato dalle forze dell'ordine a contattare il 0848255555. Non è chiaro, al momento, se si tratti di un allontanamento volontario, ma gli inquirenti non stanno trascurando nessuna pista, neanche quella dell'incidente o della violenza.