146 CONDIVISIONI
25 Novembre 2022
10:46

Picchia la madre 84enne fratturandole la mascella, poi la rinchiude in casa per due giorni

Fine dell’incubo per un’anziana di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, picchiata e maltrattata dal figlio che le ha anche fratturato la mascella. L’uomo è stato arrestato ed è in carcere.
A cura di Biagio Chiariello
146 CONDIVISIONI

Gravissima aggressione ai danni di un’anziana di 84 anni a Mazara del Vallo, nel Trapanese. A perpetrarla è stato il figlio della signora, colpendola violentemente al volto arrivando a fratturarle la mascella, come diagnosticato dai sanitari del pronto soccorso che l'hanno giudicata guaribile in oltre 30 giorni.

L'uomo invece è finito dietro le sbarre, nel carcere "Pietro Cerulli" di Trapani, dopo un’indagine dei carabinieri che ha trovato riscontro in Procura: il 52enne mazarese deve ora rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Secondo la ricostruzione dei militari dell’arma, l'indagato avrebbe impedito alla madre di uscire per due giorni, chiudendola a chiave in casa. I carabinieri sono intervenuti su segnalazione di un cittadino, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 52enne che, già in passato, si sarebbe reso responsabile di comportamenti violenti nei confronti della malcapitata genitrice.

L’intervento è stato dei carabinieri della stazione di Mazara del Vallo che hanno arrestato, sulla base del provvedimento emanato dal tribunale di Marsala, il 52enne.

Solo qualche giorno fa un altro episodio analogo è stato scoperto a Marsala, sempre nel Trapanese. Una donna, addirittura costretta ad andare via da casa sua, picchiata dal figlio 20enne per estorcerle del denaro e comprare la droga. Il ragazzo, che oltretutto era costretto a stare in casa perché agli arresti domiciliari per altri motivi, avrebbe usato violenza contro la donna e più volte ha anche devastato l’appartamento.

146 CONDIVISIONI
Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi
Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi
Picchia la compagna, poi chiama i carabinieri e quando arrivano li aggredisce: arrestato 38enne
Picchia la compagna, poi chiama i carabinieri e quando arrivano li aggredisce: arrestato 38enne
Piemonte, padre sequestra per 5 giorni la figlia, la picchia e le nega il cibo perché si è fidanzata
Piemonte, padre sequestra per 5 giorni la figlia, la picchia e le nega il cibo perché si è fidanzata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni